Campania prima regione per numero di contagi. Possibile passaggio in zona arancione

Foto Istituzioni24

La Campania è la prima regione d’Italia per numero di contagi. Secondo i dati riportati dalla Fondazione Gimbe.

Nella settimana 10-16 febbraio la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 4,4%. Nelle ultime 2 settimane si rileva un’incidenza di 366 casi positivi per 100.000 abitanti, scrive la Fondazione Gimbe.

Per Fondazione Gimbe la Campania viene considerata “zona rossa” ovvero la regione con il numero di nuovi casi per 100.000 abitanti nelle ultime 2 settimane e incremento percentuale dei casi nell’ultima settimana superiore alla media nazionale.

Chi è Folcast: età, carriera, curiosità e vita privata

Folcast è un cantautore romano molto giovane, rientrato tra i vincitori di Sanremo Giovani e quindi tra le nuove proposte della 71esima edizione del...

Bisogna chiarire che la “zona rossa” di Fondazione Gimbe non è equiparata alle decisioni prese dal Ministero della salute. Un quadro certamente preoccupante e che potrebbe spingere ad un cambio di colore, spostando la Campania dall’attuale zona gialla a quella arancione.

La provincia con il maggior numero di casi è quella di Salerno, che sale dalla zona arancione a quella rossa sempre prendendo come riferimento i dati di Fondazione Gimbe. Per capire cosa accadrà bisognerà attendere le prossime ore e le eventuali decisioni del Ministero della salute.