Campania: ondata di caldo africano, situazione critica fino al 1° agosto

L’estate è entrata ormai nel vivo e un’ondata di caldo africano ha investito l’Italia e la Campania, portando con sé un aumento delle temperature.

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo per ondate di calore. Dalle 12 di oggi mercoledì 29 luglio e per una durata di 72 ore potranno verificarsi condizioni di criticità con le temperature massime superiori ai valori medi stagionali di 5-7 gradi associate ad un tasso di umidità che potrà superare anche il 70-80% in condizioni di scarsa ventilazione.

Una situazione di criticità che non riguarda solo la Campania ma gran parte del nostro paese.

Acquascooter in avaria salvate dalla Guardia Costiera due persone partite da Amalfi

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Guardia Costiera di Capri ha ricevuto un mayday da parte di un acquascooter in avaria alla deriva nelle vicinanze...

Sono crollati del 24% i livelli del Po a fine luglio rispetto allo stesso periodo del 2019 mentre i maggiori laghi del Nord, che servono a dissetare i campi della pianura padana, dove si produce un terzo del Made in Italy agroalimentare nazionale, sono in affanno su valori ben al di sotto della media, mentre sono in forte deficit da mesi i bacini del centro-sud.

Una situazione di caldo intenso che deve assolutamente mettere in guardia tutte le categorie più sensibili e a rischio.

Ricordiamo che è consigliato bere tanta acqua e non uscire di casa nelle ore più calde del giorno.