Campania, dietrofront di De Luca: da domani riaprono le scuole dell’infanzia. La nuova ordinanza

A meno di 24 ore dalla decisione di chiudere tutte le scuole della Campania per cercare di limitare i contagi da Covid-19, il presidente Vincenzo De Luca ha fatto un passo indietro consentendo, da domani 18 ottobre, la riapertura per asili e scuole dell’infanzia.

Di seguito parte della nuova ordinanza sottoscritta dalla giunta regionale della Campania:

1. A parziale modifica/integrazione della previsione di cui al punto 1.5 dell’Ordinanza n.79 del 15
ottobre 2020, con decorrenza dal 17 ottobre 2020 e sino al 30 ottobre 2020, su tutto il territorio
regionale:
1.1. è consentita, anche in presenza, l’attività delle scuole dell’infanzia (nidi ed asili della
fascia d’età 0-6 anni);
1.2. sono consentiti in modalità “in presenza” i corsi, non scolastici, con lezioni/eventi
formativi di durata non superiore ad un’ora in aula, nel rispetto dei protocolli di sicurezza di
settore.
2. Per quanto non previsto al precedente punto 1. restano confermate tutte le disposizioni
dell’Ordinanza n.79 del 15 ottobre 2020.