Calici in alto: torna In Vino Civitas, il Salone del Vino di Salerno / Programma

Torna alla Stazione Marittima di Salerno In Vino Civitas, il Salone del Vino di Salerno, l’evento organizzato e promosso dall’associazione culturale Createam.

L’evento, che raggiunge quest’anno la sua terza edizione, si terrà dal 12 al 14 ottobre prossimi (orari: sab e dom 15-22, lun 10-18). Aziende vitivinicole, cantine e consorzi provenienti da tutt’Italia sono pronti a far assaggiare le loro migliori produzioni nel “salotto” bello e buono del vino italiano, che qualcuno ha già definito la piccola Vinitaly.

L’iniziativa, fin dalla prima edizione, si pone l’obiettivo di coniugare la presentazione e degustazione del miglior vino italiano con la promozione del territorio.

Il diritto di contare: trama, cast e curiosità del film in onda su Rai...

Questa sera su Rai 1 andrà in onda il film Il diritto di Contare, diretto da Theodore Melfi.Il film ha ricevuto tre candidature ai...

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio della Regione Campania, della Camera di Commercio di Salerno, dell’Autorità di Sistema del Mar Tirreno centrale, della Provincia e del Comune di Salerno, oltre che del patrocinio della sezioni salernitane di Confindustria, Cna, Coldiretti, Ais ed il Master in Wine Business dell’Università degli Studi di Salerno.
L’inaugurazione è in programma alle 15 di sabato 12 ottobre

Con un unico tagliando d’ingresso i visitatori possono accedere all’interno dell’area ed assaggiare i vini, ma anche i prodotti e le eccellenze del nostro territorio.

IL PROGRAMMA

Sabato 12 ottobre
h.15 – Inaugurazione Salone del Vino con il presidente della Cciaa e di Confindustria Salerno, Andrea Prete. Le autorità civili ed istituzionali sono state invitate a partecipare;

h. 15,30 – Inaugurazione “EccellenSA” Mostra di ceramica artistica tradizionale dei maestri artigiani Cna di Salerno, a cura di Franco Raimondi;

h. 16 – Area talk Formaperta
Presentazione aziende a cura del Master in Wine Business dell’Università degli Studi di Salerno, diretto dal professor Giuseppe Festa;

h. 16,30 – Area Incontri AIS ( piano superiore)
Masterclass: verticale di Montiano della cantina Falesco con degustazione annate 2016 – 15 – 12 – 11 – 08 – 06;

h. 17 -Area talk Formaperta
“Bere Consapevolmente” , a cura del Dipartimento Dipendenze Asl di Salerno e promozione campagna #bevosanoguidopiano;

h. 18,30- Area Incontri Ais (piano superiore)
Masterclass: Terredora e i territori del Taurasi. Retrospettiva di 3 cru 2008 e 3 cru 2007;

h. 19 – Area talk Formaperta
100 anni: Brindisi con Confindustria Salerno e Salernitana Calcio;

h.20,30 – Area Incontri Ais (Piano Superiore)
Laboratorio cibo– vino con due preparazioni degli Chef Pastificio Orogiallo in abbinamento Core Bianco e Core Rosso di Montevetrano.

Dalle 15 alle 22 degustazione illimitata.
A sorpresa uscita piatti EccelleSA, a cura degli chef Associazione Ristoratori Città di Vietri sul Mare, della Coldiretti e del pastificio OroGiallo

Domenica 13 Ottobre

h. 10 – Partenza DiVintour, a cura della Travelmar di Marcello Gambardella.
Destinazione Minori: saluto sindaco Andrea Reale, visita Villa Romana, passeggiata libera;

h.12,30 – Rientro a Salerno;

h.15 – Apertura Salone;

h.16 – Area talk Formaperta
Presentazione aziende;

h. 16 – Area incontro Ais ( piano superiore)
L’Etna secondo Benanti con sei vini in degustazione;

h. 17 – Area talk Formaperta
Consegna premio EccellenSA a cura della Cna di Salerno alla cantina Vitematta di Casal di Principe, che produce vino con persone disabili su terreni confiscati alla mafia.
Consegna il premio il giornalista Rai Paolo di Giannantonio

h. 18 – Area Incontri Ais ( piano superiore )
Verticale di Cùmaro – Rosso Conero DOCG della Cantina Umani Ronchi – sei annate in degustazione;

h. 19 – Area Talk Formaperta
“Benevento Capitale Europea del Vino 2019”.
Una delegazione illustrerà il programma in atto, le attività svolte ed in corso fino a febbraio 2020.

h. – 19,30 Area Incontri Ais (piano superiore)
Presentazione della Tenuta Agro-Patrimoniale di Passerano, sito archeologico e momumentale, di proprietà della Regione Campania gestita dalla Sauie.
Paccheri alla Genovese e bocconcini di scottona con patate e funghi porcini a cura dei Ristoratori di Vietri sul Mare

h. 21 – Area Incontri Ais ( piano superiore)
Laboratorio di abbinamento cibo – vino. L’esecutive chef Pastificio OroGiallo prepara un piatto al quale verranno abbinati due vini.

Dalle 15 alle 22 degustazione illimitata. A sorpresa uscita piatti EccelleSA, a cura degli chef Associazione Ristoratori Città di Vietri sul Mare, della Coldiretti e del pastificio OroGiallo

Lunedì 14 Ottobre
h.10 – Apertura Salone

h.10,30 – Area incontri Ais (piano superiore)
“Vino 4.0 : la trasformazione digitale per la vitivinicoltura di qualità a cura del professor Alex Giordano, Universita Federico II di Napoli e del giornalista enogastronomico Luciano Pignataro

h.11 – Area talk Formaperta
A cura di Confindustria Salerno
Le aziende si presentano:
“Il neuro marketing nel packaging” a cura di Paola Iannone;
“Packaging e collarini connessi” a cura di Anella Mastalia;
Formamentis presenta In Cibum, scuola di alta formazione gastronomica a cura di Raffaele Rosamilia;
“Grafica Metelliana ed il vino” a cura di Iole Preziosi

h.12 -Area Incontro Ais (piano superiore)
Cooking show I piatti buoni e belli con i fiori eduli a cura di Coldiretti Salerno

h.14 – Area incontro Ais (piano superiore)
Degustazione a cura di Pastificio Orogiallo

h.16 -Area talk Formaperta
a cura di Confindustria Salerno
Edoardo Gisolfi presenta “Il premio Best Practices”

h.17,30 Saluti e Brindisi finale

Nel corso della tre giorni, è possibile, contribuire alle benefiche cause delle associazioni “Cieli d’Africa” e “Pueri Gaudium”, acquistando dei calici Bormioli Rocco, sponsor dell’evento.