Calamari Ripieni con Gamberetti: il Mare nel Piatto con la Ricetta Salernitana

Foto Barbara Galetto

I calamari ripieni con gamberetti sono un secondo piatto molto goloso e leggero che si può preparare per una cena in famiglia o fra amici, soprattutto se andate pazzi per il pesce.

Tanti ingredienti semplici vengono mescolati insieme per dare vita a un ripieno goloso che riuscirà a stupire tutti.

I calamari ripieni in generale rientrano perfettamente fra le preparazioni più versatili e gustose, proprio perché possono essere preparati con diversi ripieni ottenendo ogni volta dei gusti diversi.

Dodi Battaglia: chi è, età, moglie, figli, carriera e vita privata

Dodi Battaglia è uno dei cantanti e artisti più conosciuti e amati del panorama musicale italiano.Grazie alle sue canzoni e alla sua voce ha...

Si consiglia in questo caso di scegliere dei calamari che siano piccoli in quanto più teneri e saporiti.

Vediamo la versione salernitana della ricetta dei calamari ripieni con gamberetti.

Calamari Ripieni con Gamberetti: la Ricetta Made in Nocera, Provincia di Salerno

Ingredienti per 4 persone

4 calamari medi, 500 g di gamberetti, 800 g di pomodorini ciliegino, 200 g di mollica di pane, 25 g di prezzemolo, 25 g di aglio, 20 g di basilico, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, peperoncino rosso piccante q.b., 30 g di buccia di limone, 1 kg di cicoria di campo, sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa, pulite i calamari e tritate i tentacoli dei calamari insieme ai gamberetti.

Poneteli in una ciotola e mescolateli con la mollica di pane, l’aglio tritato e, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.

Preparate la farcia con le teste dei calamari, facendole saltare in padella con olio, aglio e prezzemolo.

Aggiungete poi i gamberi sgusciati.

Mescolate il tutto con i pomodorini, la buccia di limone a pezzettini, il basilico e la mollica di pane.

Farcite i calamari e fate cuocere per 20 minuti in un sauté con olio, aglio, peperoncino, il resto dei pomodorini e il prezzemolo.

Servite i calamari tagliati a medaglioni con la salsa di cottura, e, se volete, su di una base di cicoria selvatica saltata in padella.

Volete un’altra ricetta con i calamari? Eccola qui.

(Fonte: L. Pignataro, La Cucina Napoletana di Mare, ricetta dal ristorante La Fratanza, Nocera Superiore).