Brucia il monte Saro. Torna la paura delle fiamme a Sarno

Foto: Il Mattino

Il Monte Saro torna a far paura. Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato nel pomeriggio di ieri in via Bracigliano a Sarno.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri forestali, i volontari della protezione civile, la Sma Campania, vigili urbani e protezione civile regionale.

Al momento non sono ancora note le cause dell’incendio e le forze dell’ordine stanno vagliando tutte le ipotesi possibili.

Antonella Fiordelisi in Costiera: la bellissima influencer in vacanza ad Atrani / Foto

La bellissima Antonella Fiordelisi si trova in vacanza ad Atrani con la sua famiglia dopo una serata trascorsa ad Amalfi con il fidanzato Francesco...

Le fiamme hanno devastato parte del versante. L’allarme è immediatamente scattato, sul posto anche un elicottero impegnato per lo spegnimento dell’incendio.

A Sarno sono ancora vivide le terribili immagini della devastazione del Saretto lo scorso anno. Il sindaco, Giuseppe Canfora, solo pochi giorni fa ha emanato una ordinanza in cui si vieta di bruciare sterpaglie, di utilizzare fuochi pirotecnici.

La vicenda è attenzionata dal vice sindaco assessore all’ambiente ed alla sicurezza, Roberto Robustelli. “In campo ci sono decine di uomini a lavoro per spegnere l’incendio che, a causa anche del vento, si è propagato. In questo momento è impegnato anche un elicottero. La situazione per adesso è controllata, si sta operando sulle aree più critiche. Non si conoscono ancora le cause, ma nulla è escluso”.