Broccoli di Natale Napoletani: la Ricetta del Grande Classico in Tavola per le Feste

Foto by angelo.solferino

La ricetta dei broccoli di Natale napoletani fatti all’agro è un classico della cucina delle Feste.

Non c’è casa dove per tradizione non si trovino tavola insieme alle altre vivande.

In genere vengono preparati per la Vigilia e cenone di Natale ma possono accompagnare, quando è “stagione”, anche piatti di carne o pesce facendo da contorno.

Federica Spano Uomini e Donne: chi è, età e curiosità sulla corteggiatrice di Andrea...

Nelle ultime puntate di Uomini e Donne si è fatta conoscere per il suo interesse per Andrea Cerioli parliamo della corteggiatrice Federica Spano. Federica Spano Uomini e Donne: chi è, età...

Per preparare degli ottimi broccoli all’agro bisogna utilizzare quelli alti e forzuti che a Napoli definiamo “vruoccole ‘e fronnna” diversi dai “vruoccole ‘e rape”, che sono molto più bassi.

Il termine “vruoccolo” in realtà deriva dal latino, è la forma diminutiva di brocco, quello allungato.

Viene dal basso latino broccum, che veniva utilizzato per apostrofare un rampollo o indicare un germoglio

I broccoli di Natale sono una varietà di broccoli che arriva sulle nostre tavole proprio nel periodo tra dicembre e gennaio.

Per questo motivo sono chiamati broccoli di Natale.

Non sono  amari come i broccoli di rapa, infatti hanno un sapore molto più delicato e sono apprezzati anche da chi non ama il retrogusto amarognolo della rapa.

Broccoli di Natale Napoletani: la Ricetta Originale della Tradizione

Ingredienti

1 kg di broccoli di Natale, 2 spicchi d’aglio, olio evo q.b., sale e peperoncino a piacere.

Preparazione

Pulire i broccoli eliminando le foglie esterne troppo dure e conservando quelle più tenere e i pomi.

Lavarli sotto l’acqua corrente e scolarli in uno scolapasta in modo che perdano un pò dell’acqua rimasta tra le foglie.

Imbiondire l’aglio in olio evo e peperoncino a piacere, aggiungere i broccoli di Natale e chiudere subito con il coperchio.

Questo, per evitare che il contatto tra l’olio bollente e l’acqua eventualmente ancora incastrata tra le foglie dei broccoli crei degli schizzi bollenti che potrebbero ustionarvi.

Lasciare quindi i broccoli coperti con il coperchio fino a che lo sfrigolio non sarà terminato.

A quel punto togliere il coperchio, aggiustare di sale e far cuocere i broccoli per 10-15 minuti in base alla durezza degli stessi.

Servire caldi oppure freddi, dipende da come voi o gli altri preferite.

Buone Feste a tutti!