Broccoli di Natale Napoletani: la Ricetta del Grande Classico in Tavola per le Feste

Foto by angelo.solferino

La ricetta dei broccoli di Natale napoletani fatti all’agro è un classico della cucina delle Feste.

Non c’è casa dove per tradizione non si trovino tavola insieme alle altre vivande.

In genere vengono preparati per la Vigilia e cenone di Natale ma possono accompagnare, quando è “stagione”, anche piatti di carne o pesce facendo da contorno.

Vacanza a Capri per Alessandro Del Piero: relax in famiglia per l’ex calciatore

Vacanza in Capri per Alessandro Del Piero. L'ex capitano della Juventus si sta godendo un po' di relax sull'Isola Azzurra con la famiglia. Il commentatore sportivo ha...

Per preparare degli ottimi broccoli all’agro bisogna utilizzare quelli alti e forzuti che a Napoli definiamo “vruoccole ‘e fronnna” diversi dai “vruoccole ‘e rape”, che sono molto più bassi.

Il termine “vruoccolo” in realtà deriva dal latino, è la forma diminutiva di brocco, quello allungato.

Viene dal basso latino broccum, che veniva utilizzato per apostrofare un rampollo o indicare un germoglio

I broccoli di Natale sono una varietà di broccoli che arriva sulle nostre tavole proprio nel periodo tra dicembre e gennaio.

Per questo motivo sono chiamati broccoli di Natale.

Non sono  amari come i broccoli di rapa, infatti hanno un sapore molto più delicato e sono apprezzati anche da chi non ama il retrogusto amarognolo della rapa.

Broccoli di Natale Napoletani: la Ricetta Originale della Tradizione

Ingredienti

1 kg di broccoli di Natale, 2 spicchi d’aglio, olio evo q.b., sale e peperoncino a piacere.

Preparazione

Pulire i broccoli eliminando le foglie esterne troppo dure e conservando quelle più tenere e i pomi.

Lavarli sotto l’acqua corrente e scolarli in uno scolapasta in modo che perdano un pò dell’acqua rimasta tra le foglie.

Imbiondire l’aglio in olio evo e peperoncino a piacere, aggiungere i broccoli di Natale e chiudere subito con il coperchio.

Questo, per evitare che il contatto tra l’olio bollente e l’acqua eventualmente ancora incastrata tra le foglie dei broccoli crei degli schizzi bollenti che potrebbero ustionarvi.

Lasciare quindi i broccoli coperti con il coperchio fino a che lo sfrigolio non sarà terminato.

A quel punto togliere il coperchio, aggiustare di sale e far cuocere i broccoli per 10-15 minuti in base alla durezza degli stessi.

Servire caldi oppure freddi, dipende da come voi o gli altri preferite.

Buone Feste a tutti!