Boom di turisti alla funivia del Monte Faito: 1600 le presenze nel fine settimana

Boom di viaggiatori per la funivia del Monte Faito lo scorso fine settimana. Durante la sola giornata di domenica sono state infatti 1600 le presenze registrate alla funivia.

Come riporta la Repubblica, in tanti hanno scelto la panarella per godersi un’immersione tra i paesaggi naturalistici del Faito, il monte che domina la catena dei Lattari, e la vista mozzafiato a picco sul golfo di Napoli, per l’occasione solcato dalla presenza dell’Amerigo Vespucci.

“Abbiamo effettuato corse fino alle ore 23 per far scendere a valle tutti i passeggeri” fa sapere Umberto De Gregorio, presidente di Eav, entusiasta per il risultato conseguito ieri.

Maiori: Mariantonia Mammato nominata assessore, prende il posto di Mario Ruggiero

Con il decreto n.10 del 16 aprile, il sindaco di Maiori, Antonio Capone, ha formalizzato la procedura per la nomina di assessore a Mariantonia...

E così dopo un 2019 da record che ha fatto registrare la presenza di 100 mila viaggiatori a bordo della funivia, anche il 2020 sembra promettere bene nonostante il Covid abbia scombussolato la stagione turistica.

A causa della pandemia, infatti, l’Eva ha dovuto rinviare l’attivazione del servizio e a contingentare gli ingressi, ridotti a massimo 11 persone per ogni corsa.

Nonostante ciò i viaggiatori non si sono lasciati scoraggiare e continuano ad usufruire della funivia per raggiungere il Monte Faito che, di recente, è dotato di nuova segnaletica e di un presidio di bike sharing che lo rendono sempre più un punto di riferimento per il turismo in costiera.