Ravello, successo per il grande ritorno di Bocelli al Caruso Belmond

Una presenza d’eccezione al Belmond Caruso Hotel di Ravello.

Nella serata di ieri, infatti, come riporta Il Quotidiano della Costiera, il tenore Andrea Bocelli è stato il protagonista di un evento privato particolarmente prestigioso, al termine di una cena svoltasi nei raffinati spazi esterni del 5 stelle sito nel cuore antico della città della musica.

Il giardino del Caruso, già di per sè spettacolare, è stato impreziosito dagli allestimenti floreali, che hanno rappresentato il palcoscenico ideale di un’esibizione all’insegna dei grandi classici della musica italiana e partenopea.

Il tenore e cantante pop toscano, ha infatti intonato successi che hanno segnato la storia della canzone, e che rappresentano un vero e proprio vessillo dell’italianità nel mondo: ‘O Sole Mio, Torna a Surriento, Funiculì funiculà.

Niente oligarchi russi, ma decine di miliardari americani si sono ritrovati per l’occasione, dopo una cena dal ricco menù ispirato alle eccellenze della costiera: il tutto si è svolto nell’ambito di un evento benefico di raccolta fondi collegato alla Andrea Bocelli Foundation.

Non era la prima visita di Bocelli a Ravello: l’ultima volta in cui il tenore era stato nella città della musica fu nel 2018, a Villa Cimbrone, in occasione delle nozze tra due facoltosi professionisti americani.

A promuovere l’evento è stato il manager italo americano John Salamone, da sempre molto attivo in iniziative benefiche.