Berlusconi in Campania: venerdì testimone di nozze a Ravello e sabato a Ischia

C’è grande fermento a Ravello per l’arrivo di Silvio Berlusconi che dovrebbe giungere venerdì in Costiera Amalfitana atterrando in elicottero all’eliporto di Scala. E questo fine settimana per il cavaliere sarà ricco di appuntamenti: dalla mondanità, con le nozze della sorella della sua compagna a Ravello, alla politica. Precisamente a Ischia dove è in programma la convention di Forza Italia.

Ritornando alla sua sortita in Costiera, che richiama alla memoria la visita a Positano di 14 anni fa (era il 9 luglio 2003) quando era presidente del consiglio, Berlusconi sarà testimone insieme a Francesca Pascale delle nozze della sorella di quest’ultima. A officiare il rito civile sarà il coordinatore di Forza Italia in Campania, Mimmo De Siano, al quale il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, ha firmato nei giorni scorsi la delega. 

Anche se intorno all’organizzazione delle nozze c’è il più stretto riserbo, non è escluso, secondo indiscrezioni, che le nozze possano essere celebrate all’aperto nella suggestiva location dei giardini di Principessa di Piemonte che furono peraltro teatro del set cinematografico del film di Mister e Miss Smith con Brad Pitt e Angelina Jolie che proprio in quei luoghi cementarono il loro amore.

Brad Pitt e Angelina Jolie sul set a Ravello di Mr e Miss Smith (31 ottobre 2004)

Tassa di Soggiorno in Costa d’Amalfi: per il sindaco di Furore va “territorializzata“

di Raffaele Ferraioli* Quella di soggiorno è una tassa o un'imposta? Tu chiamala come vuoi. A questa domanda si può, comunque, rispondere: la tassa è...

Riservatissimo sarà il banchetto che si terrà all’hotel Caruso con appena una cinquantina di invitati. L’unico dei parlamentari forzisti attesi sarà proprio De Siano. Renato Brunetta, cittadino onorario di Ravello, secondo quanto riferisce oggi il quotidiano Il Mattino, anche se invitato, non presenzierà alle nozze perché sarà a Venezia per una convention politica di Forza Italia.

Massimo riserbo sul menu da parte degli albergatori, ma l’ex premier – sempre stando a quanto riportato oggi su Il Mattino – avrebbe richiesto pasti leggeri a base di pesce per mantenere la forma ritrovata dopo il soggiorno benessere svolto a Merano nelle scorse settimane.

Comunque sia, a Ravello fervono i preparativi per le nozze che porteranno nella città della musica il cavaliere. Si, proprio quella Ravello, che lo attese invano nel luglio del 2011 in occasione delle nozze di Renato Brunetta e Titti Giovannoni. Stavolta però, con l’agenda più sgombera rispetto ad allora (Berlusconi all’epoca in cui l’ex ministro, cittadino onorario di Ravello, convolò a nozze, presiedeva il suo IV governo), la presenza di Silvio è stata data per certa.

Berlusconi a Positano (9 luglio 2003)

Berlusconi riapproda dunque in Costiera Amalfitana quattordici anni dopo la sua toccata e fuga a Positano (foto sopra). Era il luglio del 2003 quando l’allora presidente del consiglio, durante una turbolenza in seno alla maggioranza che lo sosteneva, corse dal suo amico Franco Zeffirelli per ritemprarsi dalle fatiche di quei giorni. Una vacanza di quattro ore che si concluse con una passeggiata dalla spiaggia, dove approdò con una pilotina della polizia, fin sù ai Mulini. E in mezzo una granita assaporata ai tavoli de La Zagara.

Dopo Ravello, Berlusconi si dirigerà ad Ischia dove sono in programma gli stati generali del centrodestra. Sull’isola verde l’ex premier terrà il suo intervento sabato alle quattro del pomeriggio. Sarà la prima visita ufficiale di Berlusconi in Campania dopo l’ultima sua apparizione dello scorso anno ad Aversa in occasione della chiusura della campagna elettorale per le amministrative.