Beata Diana degli Andalò: vita, preghiera e martirologio della Beata del 10 giugno

Oggi 10 giugno la chiesa cattolica celebra la Beata Diana degli Andalò.

Beata Diana degli Andalò: vita, preghiera e martirologio della Beata del 10 giugno

La beata Diana degli Andalò nasce a Bologna, da famiglia nobile, intorno al 1200. È affascinata dai primi predicatori domenicani. Nel 1219 san Domenico si reca a Bologna: Diana, insieme ad altre nobildonne, fa voto di vita religiosa direttamente nelle sue mani.

La famiglia non accetta però la sua vocazione: quando, nel 1221, la giovane entra nel monastero delle Canonichesse di Ronzano, ne viene strappata dai parenti con la forza. Anni dopo, il beato Giordano di Sassonia, successore di san Domenico, fonda il monastero di Sant’Agnese. Diana, placata l’ostilità dei parenti, vi entra e veste l’abito dell’Ordine. Muore il 10 giugno 1236.