Avellino: rigettato il ricorso dal Tar, niente Serie B per i Lupi

Brutte notizie per i tifosi dell’Avellino, il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso della società di Walter Taccone. I legali della società biancoverde hanno provato a far valere le ragioni della disparità di trattamento verso quelle società che, con fideiussione Finworld non valida, hanno avuto prima un rinvio dei termini e poi un mese di tempo per provvedere, mentre all’Avellino sono stati concessi pochi giorni.

Il riferimento era nello specifico al comunicato 59 del 30 agosto 2018 della Figc che aveva fatto crescere le speranze dei legali irpini che addirittura avevano dichiarato di aver potuto vincere molto prima se fossero stati in possesso dei documenti.

Avellino: ecco la decisione del Tar

Nonostante manchi ancora l’ufficialità secondo quanto riportato dagli organi di stampa locale, niente serie B per l’US Avellino che ora probabilmente si giocherà solo la carta dell’indennizzo al Consiglio di Stato.

Vieni da me 17 settembre: Alba Parietti, Nathalie Guetta e Kaspar Capparoni dalla Balivo

Ricomincia oggi una nuova settimana di Vieni da me il programma di Rai 1 condotto da Caterina Balivo. Dopo i primi 7 giorni di programmazione il nuovo...

La società irpina, quindi, dovrà accontentarsi di disputare il campionato di Serie D. Una vicenda che ha mandato nello sconforto i tifosi dell’Avellino molto legati alla squadre della propria città.