Atrani e Furore nella top 3 fra i borghi più belli della Campania

La Campania continua ancora una volta a stupire i suoi visitatori grazie ai numerosi borghi che la caratterizzano.

Tra i vari borghi della regione, infatti, vi è una ricca contaminazione di culture che rende i percorsi ed i panorami unici al mondo. Tra i numerosi comuni, anche i piccoli borghi di Atrani e Furore in Costiera Amalfitana, da sempre apprezzati per la loro tranquillità. E’ proprio la Costiera, infatti, a primeggiare nella top 3 fra i borghi più belli della Campania.

Al decimo posto, ad esempio, vi è il borgo di Summonte in provincia di Avellino. Piccola cittadina medievale, Summonte è dominata dalla Torre Angioina alta ben 16 metri e dalla quale si può godere di un panorama mozzafiato. Ricchissimo di strutture religiose da visitare, il borgo offre esperienze uniche soprattutto per chi ama la natura. A primeggiare fra i boschi c’è infatti un albero secolare di 280 anni alto circa 37 metri, inserito tra gli alberi monumentali d’Italia.

Seguono i borghi di Zugnoli nell’Irpinia, per la sua storia medievale e soprattutto per la tradizione millenaria della transumanza, e Montesarchio in provincia di Benevento. Vi sono poi i comuni di Monteverde, Savignano Irpino, Ariano ed Albori.

Nella top 3, ritroviamo infine i borghi Costieri tra i quali spiccano la piccola, ma suggestiva cittadina di Atrani, il comune di Castellabate celebre per il film girato da Siani ed infine Furore, dove si innamorano Roberto Rossellini e Anna Magnani.