Arriva dall’Università di Salerno la scoperta degli Anticorpi Anti-Cancro

Importante scoperta nel campo delle patologie tumorali all’Università di Salerno, relativa  agli anticorpi anti-BAG3.

Le tecnologie sviluppate da BioUniversa, spin off dell’università di Salerno, sono state acquisite dalla company biotech californiana Dauntless con sede a San Diego. Dall’acquisizione nasce IntrepidaBio.

La nuova società, con un’operazione da 16,5 milioni di dollari, si propone di combattere il cancro, sviluppando una cura che modula il sistema immunitario attraverso farmaci biotecnologici.

Oroscopo Paolo Fox Domani Giovedì 23 Gennaio: previsioni dei segni

E’ da poco iniziato il nuovo anno. Andiamo a scoprire insieme cosa riservano gli astri leggendo l’Oroscopo Paolo Fox Domani Giovedì 23 Gennaio: previsioni dei...

E’ stato scoperto e validato che alcuni tumori, in particolare l’adenemo carcinoma al pancreas, rilasciano una proteina chiamata BAG3, che agisce sul micro ambiente tumorale. La sua interazione con il suo recettore (IFITM-2 o BAG3R) altera l’attività di cellule immunitarie promuovendo lo sviluppo del tumore e la sua metastatizzazione.

Gli studi dei ricercatori dell’Università di Salerno hanno consentito di trovare gli anticorpi in grado di neutralizzare l’interazione fra la proteinaBAG3 e il suo recettore, modulando il sistema immunitario per indurlo ad attaccare il tumore.