Aperitivi musicali by Confesercenti a Cava de’ Tirreni: si prosegue fino al 2 Giugno

Foto by Fanpage Facebook Bodega Wine Bar

Come già avevamo annunciato in un precedente post, la Confesercenti di Cava de’ Tirreni, in accordo con l’Amministrazione Comunale Servalli, in particolare con gli Assessori Adolfo Salsano ed Enrico Polichetti e con i Consiglieri Comunali Luca Narbone ed Annetta Altobello, ha organizzato un serie di eventi, detti aperitivi musicali, sulla scia del grande successo delle manifestazioni del periodo di Natale, sempre nel rispetto del regolamento cittadino.

I primi appuntamenti si sono tenuti nel mese di Aprile, presso alcuni locali del centro della cittadina metelliana, come il Barabocchio, Birra al Borgo e Mademoiselle Charlotte, e hanno avuto grandissimi riscontro di persone.

Ora, la serie di aperitivi musicali continua, fino al 2 Giugno: gli orari previsti per queste iniziative vanno dalle ore 20.00 alle ore 24.00.

Previsioni meteo Costiera Amalfitana per il weekend

E’ giunto il momento delle previsioni meteo dedicate alla Costiera Amalfitana  targate AmalfiNotizie. Ogni lunedì con l’inizio della nuova settimana e tutti i venerdì con l’approssimarsi...

Il prossimo evento appartenente a questo ciclo di aperitivi musicali, si terrà il prossimo Giovedì 4 Maggio 2017, al White Bar.

In calendario ecco le altre date previste: Giovedì 18 Maggio 2017 si brinderà al Bodega ed all’ Enotrio, mentre Giovedì 1 Giugno 2017, l’appuntamento è al Mademoiselle Charlotte.

Si concluderà infine Venerdì 2 Giugno 2017 contemporaneamente all’ Enotrio, al Barabocchio, al Bodega e al White Bar, per una grande evento di chiusura.

Grande soddisfazione dopo questi primi aperitivi musicali di Aprile espressa da Aldo Trezza, Presidente della Confesercenti Cava de’ Tirreni, insieme con  i responsabili Fiepet, Antonio Sorrentino e di Assoartisti, Massimo Pugliese:

” La nostra Città è finalmente ritornata ad essere un punto di riferimento nella movida provinciale regionale, grazie ai nostri associati che hanno saputo coniugare il sano divertimento, lo stare bene insieme, senza eccessi e in piena sicurezza. E grazie all’ Amministrazione Servalli che ha saputo ben coniugare le iniziative e le esigenze dei locali, con quelle della sicurezza, decoro, nel rispetto dei residenti”.

Come si evince da questa dichiarazione, il successo di una iniziativa del genere è stato possibile grazie alle ottime sinergie sviluppate tra i gestori dei locali e i rappresentanti dell’amministrazione, con la mediazione ovviamente della Confesercenti.

L’unione, come sempre succede in questi casi, fa la forza, e “fa” bene.