Andrea Camilleri: chi era, età, morte, carriera, libri, moglie, figlie e vita privata

Andrea Camilleri era uno degli scrittori più amati, conosciuti e apprezzati del panorama italiano.

Con i suoi romanzi ha incantato e si è fatto amare da milioni di persone che per anni lo hanno seguito attraverso i suoi lavori letterari.

Senza ombra di dubbio il grande successo l’ha ottenuto grazie a Il Commissario Montalbano che ha fatto il giro del mondo.

Andrea Camilleri: chi era, età, morte, carriera, libri, moglie, figlie e vita privata

Feste di Natale e fuochi d’artificio: quando ad Amalfi esplose fabbrica di botti. Era...

di Antonio Amatruda - “Esplode fabbrica di fuochi artificiali, tragico il bilancio delle vittime”. Purtroppo spesso apprendiamo notizie del genere.Un episodio simile accadde anche...

Andrea Camilleri nacque a Porto Empedocle, paese al quale è sempre rimasto legato e al centro di molti suo romanzi, il 6 settembre 1925.

Ha il sogno di lavorare come regista e scrittore e per questo nel 1949 frequenta l’Accademia d’arte drammatica.

Col passare del tempo lavora in radio, in televisione nello specifico in Rai come sceneggiatore e non solo, e tutte queste esperienze gli serviranno quando i suoi romanzi diverranno i più letti del nostro paese.

Il grande successo, come detto in precedenza, è arrivato con l’invenzione del personaggio del Commissario Montalbano, protagonista di romanzi che non abbandonano mai le ambientazioni e le atmosfere siciliane.

Vigata, la città immaginaria nel cuore della sicilia ma che ormai tutta Italia conosce, è al centro di molti suoi capolavori, non solo legati al commissario più amato e conosciuto della televisione.

Nella sua carriera ha scritto oltre 100 romanzi e ha annunciato qualche tempo fa che nel cassetto c’è anche il finale de Il commissario Montalbano.

Si è spento oggi 17 luglio 2019 dopo essere stato ricoverato in un ospedale di Roma, città dove viveva da diverso tempo.