Albero caduto sull’Amalfitana, strada riaperta in entrambi i sensi

Riaperto al traffico il tratto di strada inficiato dal crollo di un albero a Maiori. Sette ore di lavori per ripristinare il transito sull’Amalfitana. L’evento questa mattina. Lavoro certosino dei vigili del fuoco. Dopo il senso unico alternato si ritorno alla piena viabilità dell’area.

È stato riaperto poco dopo le 17 il transito sull’Amalfitana. Il tratto di strada, reso impercorribile a causa della caduta di un arbusto dal fronte roccioso, è tornato pienamente fruibile per l’utenza.

IL FATTO – Questa mattina un albero è venuto giù sulla carreggiata in Costiera Amalfitana. Il traffico è rimasto paralizzato sulla Statale 163 all’altezza del cimitero comunale di Maiori. Sul posto per rimuovere l’arbusto vigili del fuoco e protezione civile.

Alla radice del problema le condizioni meteo-climatiche avverse che stanno imperversando su tutto lo Stivale. In particolare in Campania, dove la Protezione Civile ha prorogato l’allerta meteo alle 18 di domani. Ne abbiamo parlato qui.

E se il week end alle porte non è iniziato sotto i migliori auspici (le previsioni qui) non faranno sicuramente i salti di gioia le popolazioni che risiedono in territori notoriamente fragili. Già questa mattina sul nostro portale (qui il link) abbiamo segnalato dei disagi vissuti dalla comunità ischitana per la frana che ha trascinato a mare le auto in sosta.

Fortunatamente nessun mezzo è stato coinvolto nell’evento. In azione i vigili del fuoco, che, dopo aver reciso l’arbusto – per permettere almeno il senso unico alternato – sono riusciti a ripristinare il pieno servizio per gli automobilisti.