Amalfi, abbonamenti gratuiti per gli studenti del territorio

Rimborsi per gli abbonamenti annuali su bus di linea per gli studenti delle scuole medie di Amalfi o residenti nelle frazioni. È la misura voluta dall’Amministrazione Milano per venire incontro alle esigenze delle famiglie del territorio.

Dopo aver prodotto dei contributi per l’acquisto di libri di testo, destinati agli studenti delle scuole dell’obbligo e quelle secondarie superiori, il comune di Amalfi si pone di nuovo al fianco degli studenti. L’ultima misura è quella del rimborso per gli abbonamenti.

L’obiettivo è quello di consentire agli studenti, anche quest’anno, l’erogazione di rimborsi, parziali o totali, a copertura della spesa per gli abbonamenti annuali su bus di linea, stipulati dalle famiglie per consentire agli studenti il raggiungimento della sede scolastica frequentata durante l’anno scolastico appena iniziato.

I destinatari della misura volta a favorire il diritto allo studio sono gli alunni pendolari iscritti presso la scuola secondaria di primo grado presso l’Istituto Comprensivo di Amalfi, o residenti nelle frazioni di Amalfi, in possesso di abbonamento annuale.

LA DOMANDA – I genitori degli studenti che intendono partecipare all’avviso pubblico predisposto dall’Amministrazione Comunale devono collegarsi, muniti di Identità Elettronica Spid oppure di carta nazionale dei servizi – la tessera sanitaria – alla sezione servizi scolastici e per l’infanzia dello sportello telematico polifunzionale del sito web del comune di Amalfi.

La domanda, da compilare direttamente online, deve essere corredata da copia di un documento valido di riconoscimento del richiedente, copia dell’abbonamento annuale, ricevuta di pagamento, autocertificazione attestante la spesa sostenuta (in mancanza della ricevuta), copia codice Iban.

La domanda, con relativa documentazione, dovrà essere presentata entro il termine ultimo previsto per le ore 12 di venerdì 7 ottobre.