Amalfi: revocato il provvedimento sanzionatorio al Lido Balneare Santa Croce. Lavoratori regolarmente assunti

E’ stato revocato oggi dal Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro, Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, il provvedimento sanzionatorio al Ristorante Santa Croce (stabilimento balneare) dell’omonima spiaggia di Amalfi.

L’atto di sospensione è stato revocato dopo che la società Lido Balneare Santa Croce, nella persona del consulente fiscale, dott. Francescopaolo Savo, ha provveduto a consegnare la copia della documentazione obbligatoria relativa all’assunzione di tre lavoratori.

I controlli da parte dei Carabinieri erano scattati lo scorso 8 agosto nel corso di un articolato servizio di controllo delle spiagge e degli stabilimenti balneari, già effettuato con successo nel mese di luglio, volto a verificare la regolarità delle autorizzazioni ad esercitare dei lidi ed degli esercizi di ristorazione, il rispetto della normativa covid e di quella in materia di lavoro irregolare.