Amalfi, piovono pietre prima della galleria di Atrani. Transennata l’area interessata dal crollo

Ancora una caduta massi in Costiera Amalfitana. E più precisamente dalla montagna al di sopra della galleria che divide Amalfi con Atrani. Qui, questa notte, si è verificato un nuovo crollo di materiale lapideo in seguito al quale è stata transennata parte della statale 163. L’episodio, secondo quanto riferito dai dipendenti del vicino parcheggio Luna Rossa, si sarebbe verificato intorno alle 23.30. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori che hanno effettuato una serie di verifiche, scongiurando per fortuna l’ipotesi di chiusura dell’arteria. Non è la prima volta che in quel punto si verificano crolli di roccia. In passato pietrame e arbusti vennero giù in seguito alle forti piogge. L’ultima volta nell’ottobre scorso, quando il maltempo flagellò per giorni l’intera costiera amalfitana .