Amalfi Paesaggio Rurale Storico: il 19 giugno presentazione del dossier di candidatura all’hotel Convento

Sarà presentato mercoledì 19 giugno alle 18.00 all’NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi il dossier che è valso all’Antica Repubblica Marinara l’iscrizione nel registro del Ministero per le Politiche Agricole con una giornata di studi al Grand Hotel Convento.

L’incontro è previsto dalle 18.00 alle 20.00 nell’atmosfera intima e riservata della Cappella di San Francesco e dello scenografico quadriportico del chiostro del Convento. L’evento sarà occasione per presentare il dossier di candidatura “Limoneti, vigneti e boschi nel territorio del Comune di Amalfi” nel Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici.

L’iscrizione al registro, che conta oggi solo altri 14 siti, è stata approvata dopo il riconoscimento dell’importanza storica e culturale dell’opera titanica dei “marinai contadini” di Amalfi che nei secoli hanno ricavato dai fianchi dei Monti Lattari le aree coltivabili, creando i tipici terrazzamenti che oggi sono la cifra del paesaggio della città e la difendono dal dissesto idrogeologico.

Linea Verde Estate 14 Luglio Anticipazioni: frutti di terra e di mare in Veneto

Oggi 14 Luglio su Rai 1 andrà in onda la quarta puntata della nuova stagione di Linea Verde Estate.Il programma è diventato un appuntamento fisso...

Come infatti si legge nel decreto ministeriale che istituisce l’Osservatorio del Paesaggio Rurale, l’iscrizione al registro è prevista per quelle zone che: “conservano evidenti testimonianze della loro origine e della loro storia, mantenendo un ruolo nella società e nell’economia”. Ad oggi, oltre Amalfi che è l’unica località campana, solo altre 14 aree in tutta Italia sono incluse nel registro.

Che Amalfi è Paesaggio Rurale Storico significa che la forte interazione con la storia locale, della sua popolazione, la sua cultura, la sua agricoltura ne ha fatto ciò che è: una splendida terra di terrazzamenti che digradano fino al mare, strappati dall’uomo alla montagna per poter coltivare.

Per toccare con mano l’argomento e calarsi in maniera viva all’interno del paesaggio, ad anticipare l’incontro ci sarà una passeggiata rurale, alle ore 16.30, con partenza da Piazza Umberto I di Atrani ed arrivo al Grand Hotel Convento, tra scalinate, stretti passaggi e antichi percorsi pedonali dove andar a scoprire affascinanti intrecci di case, terrazzamenti e angoli di giardini coltivati ad agrumeto che insieme costituiscono l’aspetto più caratteristico del paesaggio della Costiera Amalfitana.

PROGRAMMA

AMALFI – PAESAGGIO RURALE STORICO
Incontro tematico e passeggiata rurale da Atrani al Convento dei Cappuccini
AMALFI, 19 GIUGNO 2019 ore 18 – 20
NH COLLECTION GRAND HOTEL CONVENTO DI AMALFI
VIA ANNUNZIATELLA, 46

SALUTI
Daniele Milano/ Sindaco Comune di Amalfi
Franco Alfieri/ Consigliere del Presidente della Regione Campania per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Caccia e Pesca

Introduce e modera
Susy Pepe/ Ufficio Stampa Comune di Amalfi

INTERVENTI
Antonietta Amatruda/Assessore all’Agricoltura Comune di Amalfi
Ermelinda Di Lieto/Presidente del Centro di Storia e Cultura Amalfitana
Giorgia De Pasquale/ Dipartimento Architettura Università degli Studi Roma TRE
Marianella Pucci/ ICOM Italia – Coordinamento Campania / Mediateur

Prima dell’incontro
ore 16.30 – Passeggiata rurale
Dal borgo di Atrani al Convento dei Cappuccini di Amalfi
Ritrovo: P.zza Umberto I – Atrani (Sa)
con la speciale guida di Gioacchino Di Martino/ delegato all’Ambiente del FAI

L’iniziativa “Amalfi, paesaggio rurale storico” è tra gli eventi di iniziative culturali finanziate all’interno del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”- Periodo Giugno 2018/ Giugno 2019” – Evento “Capodanno Bizantino XVIII ed. – Sulle onde del Mediterraneo”