Amalfi: domani non si deposita l’umido per momentanea chiusura dell’impianto di compostaggio

A causa della momentanea chiusura dell’impianto di compostaggio SESA spa, durante la serata di domani tutte le utenze domestiche e non domestiche di Amalfi non potranno conferire i rifiuti organici (“umido”) – codice CER 200108 – su tutto il territorio comunale.

La Helios srl ha infatti comunicato che, a causa della momentanea chiusura dell’impianto di compostaggio SESA spa, si versa nell’impossibilità di garantire le operazioni conferimento dei rifiuti organici fino alla riapertura del predetto impianto.

Da comunicazioni intercorse per le vie brevi con l’ATI, affidataria del servizio integrato di igiene urbana sul territorio comunale, é stato confermato che la sospensione delle attività di smaltimento e stoccaggio avrebbe comportato forti disagi nel servizio di raccolta della frazione organica, stante la saturazione di tutti gli impianti di conferimento consultati.

Patricia Abati: chi è, età, curiosità e vita privata della fidanzata Pupo

Per alcuni anni è stata al centro del gossip e dei giornali scandalistici per la sua relazione con Pupo, parliamo di Patricia Abati.Pian piano, però, con...

Le conseguenze derivanti da queste criticità configurano un grave ed irreparabile pericolo per la salute pubblica, tenuto conto, tra l’altro, sia delle condizioni climatiche dell’attuale periodo estivo sia del sensibile incremento dei rifiuti dovuto all’intensa presenza turistica sul territorio comunale.

Per questi motivi domani sera dunque ad Amalfi non si potrà conferire l’umido. I trasgressori saranno puniti con le sanzioni previste per legge.