Amalfi: grande tronco si arena sulla spiaggia. Trascinato dalla piena di un torrente

Il maltempo che si sta abbattendo su tutta l’Italia sta provocando danni da Nord a Sud, o per la neve, soprattutto al Centro e al Nord, o per la furia della pioggia soprattutto per le regioni Meridionali.

In Costiera Amalfitana si sono registrati tantissimi smottamenti, in particolare a Tramonti, ma anche ad Agerola e a Cetara.

foto fan page Facebook Tonino ‘o Beach

Se da una parte è la montagna a sgretolarsi sotto l’ingente quantitativo d’acqua caduto in questi ultimi giorni, dall’altro lato sono i fiumi ed i mari ad ingrossarsi e a depositare lungo le spiagge una quantità enorme di rifiuti di ogni genere.

Napoli: attive le navette per visitare la mostra di Caravaggio. Ecco giorni e orari

Sono attive a Napoli le navette gratuite per consentire ai visitatori di raggiungere la mostra di Caravaggio al museo di Capodimonte, le Sette Opere...

Ieri il fiume Sarno ha riversato ogni sorta di immondizie nelle strade mentre sull’arenile stabiese è stata trovata persino una mucca morta, spiaggiata. Come riporta Il Mattino la carcassa dell’animale è stata trovata nei pressi della villa comunale di Castellammare, a pochi metri dal centro abitato. Un ritrovamento che ha preoccupato i residenti soprattutto per le condizioni igieniche della spiaggia.

Foto di Teresa Fusco

Sulle spiagge della Costiera Amalfitana si è invece depositata una grande quantità di legname, portata sia dal mare, abbastanza agitato in queste ore, che dai fiumi in piena. In particolare da questa mattina sulla spiaggia del beach ad Amalfi ha fatto la sua comparsa un enorme tronco di albero dalla lunghezza di quasi 10 metri.