Amalfi, grande festa per il patrono Sant’Andrea: collegamento con Tv2000

Amalfi è in festa per Sant’Andrea. Il 30 Novembre cade, infatti, la ricorrenza del Santo Patrono dell’ideale “capoluogo” della Costiera.

Come accade a Minori per Santa Trofimena, anche per l’apostolo festeggiato ad Amalfi ci sono più ricorrenze nel corso dell’anno, che sono due nell’antica repubblica marinara, anzichè tre, come accade a Minori.

La ricorrenza estiva del santo cade il 27 giugno e, sia per condizioni climatiche più favorevoli che per tradizione, è probabilmente quella più sentita in città, anche e soprattutto per via della presenza di numerosi turisti e visitatori che nel periodo estivo giungono da ogni dove.

Nel corso della mattinata si è tenuta la consueta celebrazione in Cattedrale, che è giunta poco fa a conclusione, e che ha fatto seguito alla sentitissima Veglia che si svolge, come di consueto, alla vigilia della ricorrenza del Patrono di Amalfi.

La Messa Pontificale è stata presieduta da Monsignor Domenico Battaglia, arcivescovo metropolita di Napoli.

Per l’occasione sono giunte in città le telecamere di Tv2000, canale televisivo che si occupa principalmente di temi religiosi: nel corso della celebrazione si sono svolti anche dei collegamenti in diretta per consentire anche ai tanti devoti al santo che vivono lontano da Amalfi di eseguire la celebrazione, che, tra l’altro, è stata trasmessa integralmente anche sul canale youtube del Centro Televisivo Cattedrale.

Al termine della celebrazione si svolge la consueta processione per le vie del centro, che si chiude, come da tradizione, con la corsa del busto per le scale della Cattedrale, come accade anche, in notturna, in estate.

In serata, alle 18.30, si svolgerà un’ulteriore Messa Solenne che terminerà con la reposizione della statua, seguita, intorno alle 20, da uno spettacolo pirotecnico.