Amalfi, Comune cerca istruttore tecnico di categoria “C”. Come fare domanda

Attraverso un comunicato il Comune di Amalfi indice una selezione pubblica, per colloquio e titoli, finalizzata all’assunzione di istruttore tecnico categoria “C” del Contratto Collettivo Nazionale da assegnare al Comando della Polizia Municipale.

La selezione per un posto a tempo determinato e parziale (18 ore a settimana) è riservata a geometri, ingegneri e architetti.

Potranno partecipare unicamente coloro che siano in possesso dei requisiti richiesti entro e non oltre la data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda.

La domanda, sottoscritta e redatta in carta libera e seguendo lo schema previsto, ma non a pena di esclusione, potrà essere inoltrata solamente secondo le seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento (in questo caso la vale la data di arrivo al protocollo dell’Ente)
  • consegna diretta al protocollo del Comune di Amalfi (Largo Francesco Amodio, Amalfi (SA)
  • a mezzo Pec all’indirizzo amalfi@asmepec.it

E’ necessario indicare il codice TEC2022 indipendentemente dalla modalità di presentazione, mentre sulla sia sulla busta esterna che come oggetto della PEC deve essere scritta la seguente dicitura “Domanda Concorso per Tecnico presso Polizia Municipale a Tempo Determinato”.

La domanda deve essere pervenuta al protocollo del Comune entro le ore 12:00 del 10 ottobre di quest’anno.

Le domande che conterranno omissioni, irregolarità, che saranno redatte in maniera diversa rispetto allo schema della domanda, causeranno immediatamente l’esclusione del candidato alla selezione.

L’esame consiste in un colloquio orale e si terrà presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi il 14 ottobre di quest’anno alle ore 16:00.

Il punteggio minimo per superare la prova è di 21/30.

Nel caso in cui le date dell’esame dovrebbero variare, le nuove date saranno rese note esclusivamente mediante la pubblicazione all’albo pretorio online del Comune di Amalfi costituendo valore di notifica ad ogni effetto di legge.

Di seguito lo schema da seguire necessariamente per la compilazione della domanda.:

documento – selezione pubblica