Amalfi, i compagni di squadra ricordano Fabio. «Domenica giocheremo per lui»

Sarà una domenica triste ma speciale al tempo stesso quella di dopodomani, quando sul campo monsignor Marini di Amalfi ritorna il calcio giocato con la gara interna di calcio a cinque tra l’Ancora Amalfi e il Paestum. E mentre sui green della Campania di osserverà un minuto di raccoglimento così come voluto dal presidente della Figc regionale, Salvatore Gagliano, ad Amalfi sarà il momento del ricordo.

«Domenica 14 Gennaio alle ore 18 ci ritroveremo tutti insieme sul Cento Mons. Marini per l’incontro di campionato tra l’Asd l’ancora e il Capaccio Paestum. Non sarà una semplice partita ma un pomeriggio speciale», hanno scritto amici e dirigenti del sodalizio di cui faceva parte Fabio Borgese.

«Saremo tutti uniti – si legge – saremo “una famiglia” per ricordare in campo e sulle tribune il nostro amico fraterno Fabio che questa partita l’avrebbe voluta giocare. Tutti insieme per accrescere nel nostro cuore il vivo ricordo di Fabio, per spingere i nostri ragazzi alla vittoria e per festeggiare insieme a lui perché per noi Fabio resterà sempre su quel campo e nei nostri cuori».