Amalfi, brindisi con bagno per salutare il 2016. Una tradizione che va avanti da 31 anni / FOTO

A Natale, il bagno col sole accompagnato dal brindisi in mare, fu un autentico fuori programma considerate le condizioni climatiche di quei giorni. Un’improvvisata rispetto al tradizionale raduno di inizio anno. Oggi infatti la tradizione ha voluto che lo stesso gruppo di persone si ritrovasse sempre sulla spiaggia grande per il 31esimo anno di fila. Il rito del bagno a capodanno si è ripetuto prima di mezzogiorno con tanto di mortaretti e bollicine. A fare da collante come sempre Tonino De Vita che sulla spiaggia del Beach ha invitato un po’ tutti gli amici che ogni anno si ritrovano per lo scambio di auguri rigorosamente in acqua. E così Antonio Savo, Emanuele Criscuolo, Peppino Pinto, Andrea Pisciotta, Salvatore Mangieri, Antonio Savo, Rino Mangieri e il re dei selfie Alfonso Lucibello (che per pochi attimi ha mollato il suo inseparabile Zenfone) hanno brindato al 2016 rigorosamente in costume e con tanto di bagno benaugurante. Ad Amalfi la festa è così proseguita anche in riva al mare dopo la notte memorabile in piazza Duomo e la straordinaria affluenza di persona per assistere allo spettacolo live che dalla mezza ha allietato turisti e cittadini fino alle quattro del mattino. Oggi pomeriggio tocca invece alle tradizionali bande de lo Capo d’Anno sfilare per le vie del centro e esibirsi sulla monumentale gradinata del Duomo. Per quest’evento tre sono i presentatori d’eccezione, tutti appartenenti al tessuto cittadino amalfitano: Lorenza Petrosino, Antonio Savo e Franco Cipriano. Divertimento e show sono garantiti. Anche stavolta.