Amalfi: al via lo stage retribuito per 5 allievi presso all’NH Collection Grand Hotel Convento

Concluso il corso di formazione in “promozione dell’offerta turistica” di #Amalfi365. Al via lo stage retribuito per 5 allievi presso NH. Come previsto dal progetto #Amalfi365, incluso nella linea Benessere Giovani, 25 discenti sono stati formati nell’ambito del percorso realizzato in collaborazione con NH Hotel Group. Il percorso, cominciato mercoledì 4 dicembre 2019, si è diviso in tre tronconi, frequentati in blocco o singolarmente a seconda della scelta fatta dai giovani che hanno partecipato alla selezione. Alla fine del percorso ognuno di loro ha conseguito una formazione presso una struttura di rilievo internazionale, acquisendo competenze nel campo della comunicazione e della formulazione delle proposte turistiche oltre che della gestione delle imprese del settore. Tra loro, 5 allievi sono stati scelti per uno stage retribuito per la stagione turistica 2020, che si svolgerà sempre ad Amalfi presso NH Collection Grand Hotel Convento.

L’assessore alla cultura Enza Cobalto, che ha seguito la progettazione e la realizzazione di #Amalfi365, dichiara: “È una grande soddisfazione che il corso sia arrivato alla fine raggiungendo l’obiettivo di dare una formazione d’eccellenza a giovani senza lavoro. Sono molto felice che per 5 di loro la formazione continui con un tirocinio retribuito presso una struttura di altissimo livello. Si tratta di occasioni importanti per creare un futuro lavorativo e siamo molto contenti di averle potute offrire a 25 giovani della nostra terra”.

#Amalfi365 è il programma per giovani di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, principalmente inoccupati che non lavorano né studiano e poi studenti under 35, nato per aiutarli ad accedere al mondo del lavoro. Nato all’interno della misura Benessere Giovani – Organizziamoci, ha visto attivati 5 differenti percorsi di formazione: acceleratore e incubatore di start-up, a cura dell’Azienda Agricola – Aceto Salvatore; percorso di promozione dell’offerta turistica a cura di NH Hotel Group; organizzazione di eventi sportivi, a cura della ASD Amalfi Coast Sport & More; “Alla riscoperta delle tradizioni” per la giusta conoscenza nella promozione e narrazione del territorio, a cura dell’associazione San Michele; accompagnatore turistico teatrale a cura dell’associazione teatrale Kaleidos. Per ogni laboratorio sono stati disponibili 25 posti e il percorso è durato 19 mesi. Prima è stata prevista una parte di formazione, e poi, a seconda del tipo di corso scelto, uno stage in azienda o una fase di accompagnamento alla creazione di lavoro autonomo. Vede impegnati oltre al Comune di Amalfi ed i curatori dei corsi, l’associazione SoliEventi e l’associazione di promozione sociale Eurobridge. Il progetto è stato realizzato con il cofinanziamento dell’Unione Europea all’interno del Por Campania FSE 2014 – 2020.