Allerta Meteo: scuole chiuse in diversi comuni del salernitano

La Protezione civile della regione Campania ha emanato un’allerta meteo di colore arancione. Scuole chiuse per questo motivo in diversi comuni del salernitano.

Il maltempo che si sta abbattendo sulla nostra regione Campania sembra proprio non volerci lasciare. Nelle prossime ore è infatti previsto un ulteriore peggioramento che ha spinto la Protezione Civile a diramare una nuova allerta meteo.

La Protezione Civile della Regione Campania, infatti, ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo per piogge e temporali che proroga e amplia quello attualmente in vigore.

Dalle ore 18 di oggi fino alle 18 di domani, venerdì 26 novembre:

– allerta Arancione sulla zona 3 (costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini) dove si prevedono temporali anche di forte intensità che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, frane e colate rapide di fango.
– allerta Gialla su tutto il resto della Campania dove si prevedono precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento.

Si ricorda che fino alle 18 di oggi è in atto una allerta meteo Gialla sulle zone 1,2 e 3 con una perturbazione che potrebbe portare anche grandine e fulmini. La Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione emanando, eventualmente, ulteriori avvisi.

Si raccomanda pertanto alle autorità competenti di mantenere attive o porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, con particolare riferimento al rischio idrogeologico che potrebbe dar luogo, tra l’altro, a frane e caduta massi anche in assenza di precipitazioni.

Allerta meteo: scuole chiuse

Scuole chiuse ad Angri dove il sindaco Cosimo Ferraioli ricorda che restano chiusi anche cimitero e villa comunale. Analogo provvedimento anche a Sarno, Nocera Inferiore e Superiore.

Non è escluso che nelle prossime ore i primi cittadini di altri comuni prendano analoghi provvedimenti.