Agro, incendio deposito a Sant’Egidio. Evacuati edifici in raggio di 100 mt / Foto

Un incendio di grosse proporzioni si è sviluppato questa notte a Sant’Egidio del Monte Albino presso un deposito di prodotti per l’agricoltura dove sono ancora all’opera diverse squadre dei vigili del fuoco.

Le fiamme sono divampate nel cuore della notte e da un primo confronto con i caschi rossi e i funzionari dell’Arpac, seppur in assenza di rilievi è emersa la necessità a scopo cautelativo e precauzionale di evitare l‘esposizione dei cittadini nelle vicinanze, fino alla completa estinzione dell’incendio e dei fumi derivati dalla combustione.

Mandolino Napoletano: Tutto sullo Strumento Principe della Musica Partenopea

Il mandolino napoletano è uno strumento musicale che appartiene al genere dei cordofoni.Esso è caratterizzato da quattro corde doppie accordate insieme, ma ne esistono altri...

«A seguito dell’incendio che, a partire dalle prime ore della mattinata di oggi, si è sviluppato in via Buonarroti, interessando anche un deposito di prodotti per l’agricoltura, poco fa, in via precauzionale, ho firmato un’ordinanza con la quale ho disposto, fino alle 22.00 di questa sera, l’evacuazione degli edifici per un raggio di 100 metri dal fabbricato andato in fiamme, fornendo una serie di ulteriori prescrizioni per i cittadini che vivono nel raggio di 300 metri dallo stesso luogo» ha scritto il sindaco Nunzio Carpentieri in un messaggio su facebook.

«Siamo in attesa delle risultanze delle analisi in corso da parte degli enti competenti in relazione ai fumi generati dal rogo – prosegue – Intanto però, per precauzione, ho inteso adottare questo provvedimento d’urgenza».

«Sono personalmente sul posto da questa mattina e voglio ringraziare i Vigili Urbani, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, i tecnici dell’Arpac e quelli del Comune per l’importante lavoro che hanno svolto durante l’intera mattinata e che ancora faranno nelle prossime ora» ha concluso il sindaco.