Affluenza alle Urne Costiera: a Minori ha votato l’80%. Atrani e Furore il 78%

Primi dati finali anche per l’affluenza alle urne alle 23 di questa sera, orario di chiusura dei seggi elettorali. La percentuale più alta, in Costiera Amalfitana, è a Minori dove ha votato l’80,71% . Un dato questo in calo rispetto alle precedenti elezioni (anche  cinque anni fa si votava per il rinnovo del consiglio comunale) quando a urne chiuse la percentuale dei votanti era dell’81,81.

Ad Atrani e Furore gli altri due comuni della Costiera chiamati al voto per le comunali e le europee hanno invece votato alle 23 rispettivamente il 78,36 (nel 2014la percentuale era dell’80,13) e il 78,92. Un dato quest’ultimo in notevole aumento rispetto a cinque anni fa quando a chiusura delle urne aveva votato il 72,82.

Fortemente in calo l’affluenza alle urne a Tramonti dove alle 23 ha votato il 79,48. Circa il 5% in meno degli aventi diritto rispetto al 2014 quando si recò alle urne il 84,19% dei cittadini

Chi è Rosa Caracciolo la moglie di Rocco Siffredi: età, figli e carriera

Rosa Caracciolo è conosciutissima per essere la moglie di Rocco Siffredi. Lei ha chiuso molto velocemente con il mondo dei film hard, dedicandosi alla moda. Chi...

Affluenza in calo rispetto al 2014 anche a Vietri sul Mare, ultimo dei comuni chiamati al rinnovo dei consigli comunali, dove alle 23 ha votato il 71,97%. Anche qui l’affluenza registra un 5% in meno (cinque anni fa fu del 77,03%).

Nel resto dei comuni le percentuali sono decisamente basse e seguono il trend nazionale.

AMALFI 39,61% (nel 2014 era il 45,84%)
CETARA 49,52% (nel 2014 era il 44,87%)
CONCA DEI MARINI 39,97% (nel 2014 era il 45,03%)
MAIORI 42,24% (nel 2014 era il 45,44%)
POSITANO 38,54% (nel 2014 era il 43,78%)
PRAIANO 36,77% (nel 2014 era il 43,96%)
RAVELLO 34,96% (nel 2014 era il 42,98%)
SCALA 42,91% (nel 2014 era il 49,51%)