Aeroporto Salerno Costa d’Amalfi: firmata la convenzione tra Enac e la societá aeroportuale

É stato firmato oggi a Roma l’atto aggiuntivo alla convenzione per la gestione ventennale dell’aeroporto Salerno Costa d’Amalfi. A dare per primo la notizia Anteprima 24.

L’atto è stato sottoscritto dal direttore generale dell’Enac Alessio Quaranta e dal presidente dell’aeroporto Antonio Ferraro. Presenti l’Amministratore delegato Giovanni Perillo e il direttore amministrativo Giovanni Basso.

E’ il presupposto per il rilascio del decreto interministeriale per la gestione totale dell’aeroporto di Salerno, requisito per lo sblocco dei 40 milioni ministeriali necessari per il rifacimento della pista e dell’aerostazione. Da oggi, per l’aeroporto, un altro futuro è concretamente possibile.

Enrico Lo Verso: chi è, età, figli, moglie, Ballando con le stelle e vita...

Enrico Lo Verso è stato uno dei grandi protagonisti di questa edizione di Ballando con le Stelle.Si è messo in gioco sin dall'inizio nel programma...

Si tratta di un atto fondamentale che rappresenta l’ultimo passo prima della concessione totale della struttura. A rendere noto il tutto ieri é stato il parlamentare salernitano del Movimento 5 Stelle Andrea Cioffi al quotidiano Il Mattino edizione di Salerno.

Il sottosegretario salernitano al Ministero dello Sviluppo economico ha poi parlato delle critiche mosse negli ultimi riguardo l’allungamento della pista aeroportuale. Secondo quanto dichiarato si vigilerà affinché la gara per i lavori sia aggiudicata entro fine anno.

Tre settimane fa era giunta notizia del via libera del MEF per il trasferimento della documentazione al Ministero dei Trasporti, altro dicastero che l’Enac aveva individuato per le dovute valutazioni. La fusione tra lo scalo Salerno – Costa d’Amalfi e Gesac Capodichino diventerà quindi presto una realtà.