Addio al «Boss delle Cerimonie». E’ morto don Antonio Polese

Un grande lutto ha colpito il sud Italia e non solo. E’ notizia di poco fa che il Boss delle Cerimonie, don Antonio Polese proprietario del magnifico castello La Sonrisa di Sant’Antonio Abate in provincia di Napoli, si è spento alle prime luci dell’alba di oggi 1 dicembre 2016. La notizia rimbalzata su internet dalle pagine dei principali quotidiani della Campania, da Il Mattino a Repubblica al Corriere del Mezzogiorno, lascia tutti commossi e esterrefatti.

A darne il triste annuncio sarebbero stati i familiari, che col cuore colmo di tristezza hanno dato la conferma della sua scomparsa, avvenuta dopo l’ennesimo ricovero causato da uno scompenso cardiaco. Il cuore di don Antonio non avrebbe retto, stando a quanto si apprende, e si è spento poco dopo.

Il sorriso del Boss delle cerimonie che da anni allietava le serate di migliaia di italiani resterà sempre nel cuore delle persone che lo hanno amato ed ammirato, per la sua tenacia e per il grande amore che nutriva per la sua terra. E’ stato a suo modo un esempio non solo dal punto di vista imprenditoriale ma soprattutto dal punto di vista umano. Ha realizzato il sogno di tante persone e ha regalato fino all’ultimo gioia e tanti sorrisi. Anche attraverso il reality iniziato a novembre.