Addio a Luca Bove: “Mastu Luca” Tramonti non ti dimenticherà

Tramonti e la Costiera Amalfitana piangono una delle persone più buone e disponibili che abbia mai vissuto in questo territorio: Luca Bove.

Si è spento prematuramente nella serata di ieri. Conosciuto da tutti come Mastu Luca ha dedicato la sua vita alla famiglia e al lavoro.

Sono stati questi i cardini di una vita passata attivamente nella comunità che ne apprezzava e amava la disponibilità e la saggezza.

La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori della moglie Lisa, dei figli Andrea, Generoso, Trofimena e Immacolata, dei fratelli Generoso e Maurizio e delle sorelle Antonietta e Lucia e dei nipoti. Il paese versa lacrime di disperazione per aver perso uno dei suoi simboli più puri.

Ha incarnato per tutta la sua vita i sentimenti di un intero paese. Alla famiglia ha dedicato tutto il suo amore, al lavoro tutta la sua passione. Un esempio di virtù senza pari.

Ha seminato tanto, non solo sui suoi amati terreni, ma soprattutto nel cuore delle persone che gli sono state vicine e che oggi vivono nel dolore di non poter più vedere quel suo tipico baffetto voltarsi all’insù come faceva quando regalava un suo candido sorriso.

In queste ore centinaia di persone provenienti da tutta la Costiera Amalfitana sono giunte a Tramonti per l’ultimo saluto a Luca Bove, a testimonianza del grande affetto che l’intero territorio prova per lui.

Il rito funebre sarà celebrato domani, 21 ottobre, alle ore 9.30 nella chiesa di San Bartolomeo di Novella.

“Mastu Luca hai dedicato la tua vita alla famiglia e alla comunità. Tramonti non ti dimenticherà”.

Alla famiglia giungano gli attestati di affetto, di stima e di vicinanza di tutta la redazione di AmalfiNotizie.