Addio a Claudio Coccoluto. Nel 2010 la sua ultima esibizione in Costiera Amalfitana

E’ morto Claudio Coccoluto, dj di fama internazionale aveva 59 anni. L’artista è deceduto nella sua casa di Latina dopo una lunga malattia.

Aveva iniziato la sua vita da dj a 13 anni, per hobby, nel negozio di elettrodomestici del padre. Il suo esordio arriva nel 1978, cominciando a farsi conoscere attraverso Radio Andromeda.

Negli anni ’80 si afferma come dj di musica house e diventa uno degli artisti più conosciuti in Italia e a livello internazionale. Negli anni a venire è stato il primo italiano a guadagnarsi una fama internazionale suonando in club storici come il Ministry of Sound di Londra e il Sound Factory Bar di New York.

Amico della Costiera Amalfitana, Claudio Coccoluto si è esibito diverse volte nella Divina, l’ultima presso la Torre Orsini a Tramonti nel 2010.

Una serata indimenticabile per i tantissimi giovani che hanno partecipato e che portano nel cuore il ricordo di un uomo che è stato capace di farli divertire donando loro alcune ore indimenticabili.