Ad ottobre Iasa experience: un contest per food blogger. Ecco come partecipare

Un omaggio alla cucina mediterranea con i migliori food blogger d’Italia. E’ questo l’intento di IASAexperience che per due giorni, 12 e il 13 ottobre, farà conoscere  i prodotti enogastronomici del territorio salernitano e campano. Ovviamente attraverso la buona cucina.

L’idea di promuovere il territorio, partendo dalle alici e dal tonno di Cetara, fino ad arrivare alla pasta di Gragnano, è della IASA, leader nella conservazione e lavorazione dei tesori del mare.

L’azienda, che da Cetara si trasferì nella fabbrica di Pellezzano (è stata la prima al mondo ad offrire i filetti di tonno in vetro), accompagnerà 5 food blogger in due giornate ricche di appuntamenti ed incontri tra cui una gara culinaria live.

Francesco Pannofino Tale e quale show: chi è, moglie, età, figli e carriera

Francesco Pannofino è senza ombra di dubbio una delle voci e dei volti più conosciuti e amati della televisione e del cinema italianoCon la sua...

IASAexperience prevede inoltre la visita di aziende: Vigne di Raito e un fabbrica della Pasta di Gragnano oltre all’impianto di Pellezzano in cui avviene la lavorazione del pescato.

«Una bella occasione per dare spazio ai piccoli tesori nascosti della Campania Felix» dice Lucia Di Mauro, anima del progetto, che gestisce l’azienda insieme con i fratelli Salvatore e Vincenzo.

La partecipazione all’evento è rivolto a tutti i food blogger d’Italia o giornalisti con la passione per i fornelli. All’indirizzo e-mail info@iasa.it dovrà essere indirizzata la richiesta del kit di prodotti entro e non oltre il 20 agosto, al fine di poter provare i piatti da proporre live all’evento.

E’ invece stabilito al 10 settembre 2018 il termine ultimo per poter inviare le proprie ricette e le relative foto.

Per poter accedere alla gara bisognerà presentare due ricette, nello specifico un primo piatto ed un piatto freddo (che dovranno contemplare almeno uno degli ingredienti del kit, in particolare tonno ed alici), e attendere i risultati della selezione affidata ad una giuria di esperti.

Al vincitore sarà consegnato un piatto in ceramica realizzato in esclusiva per l’evento, mentre gli altri partecipanti riceveranno un cameo artigianale disegnato e realizzato dalla designer Lucia Vitiello.

Per scaricare il regolamento completo: http://iasa.it/2018/07/25/iasa-experience/