A Vietri sul Mare torna la “Vietri e dintorni”, la gara podistica tre le frazioni alte

Si terrà domenica 13 gennaio a Vietri sul Mare la gara podistica “Vietri e dintorni”, giunta alla sua diciottesima edizione.

La gara, patrocinata dal Comune di Vietri sul Mare e del CONI, si disputa sotto il sostegno  della Federazione di Atletica Leggera, della Federazione Italiana Cronometristi e del Centro Sportivo Italiano sempre presente nel sostenere le manifestazioni sportive vietresi. L’organizzazione sarà a cura della Pro Loco di Vietri sul Mare che oltre a svolgere un ruolo di regia e coordinamento, curerà l’accoglienza e  la logistica.

Foto Facebook Vietri e dintorni

Il percorso si sviluppa tra Vietri e le frazioni alte su “Le vie dei Sentieri”, partenza e arrivo dinanzi all’azzurra distesa del mare che si gode nella suggestiva “piazzetta” di Vietri. Il percorso attraverso le frazioni alte offre salite e discese, sterrato collinare, scale ed un paesaggio incantevole con un panorama “mozzafiato”, non nasconde asperità che si manifestano già nei primissimi chilometri quando si attraversano Le Vigne di Raito, il borgo di Albori, le scale di S.Nicola e Iaconti, poi la lunga discesa e l’ultimo km “fino in fondo con il sorriso nel cuore e nella testa”.

Elezioni regionali Basilicata: sondaggi, previsioni, affluenza, exit poll e candidati

Il prossimo 24 Marzo saranno chiamati al voto i cittadini per le Elezioni regionali in Basilicata. Elezioni regionali Basilicata: candidati Vito Bardi  Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Basilicata...

Assente quest’anno il passaggio nella Villa Guariglia in quanto il settore musei e biblioteche della provincia di Salerno ha negato il passaggio attraverso i viali per una frana che costituisce un grosso problema soprattutto per i visitatori del museo in quanto l’accesso ne risulta pesantemente disagiato. Grazie alla disponibilità di Patrizia Malanga è stato invece inserito per la prima volta il passaggio nelle vigne e nel generoso limoneto aggiungendo bellezza diversa allo stesso senza intaccare la distanza totale della gara che resterà intorno ai 10km.

I premi in palio sono manufatti unici di ceramica vietrese offerti dai maestri e ceramisti nel rispetto della tradizione locale. Tra questi le ceramiche e i maestri  Lucio Ronca, Franco Raimondi, Nicola Campanile Daedalus, Caruso Andrea, Ceramica  La Bottega dei Ricordi, Ceramica Falcone, Ceramica Vietri di Salsano Roberto, Carlo Pinto, Ceramica Mosca, mentre i premi ai primi di ogni categoria sono stati realizzati dalla ceramica Il Vasaio di Benvenuto Apicella.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al giorno 12 e si prevede la partecipazione di oltre 200 atleti provenienti da tutta la Campania. La partenza sarà alle 9:15 mentre il traffico veicolare sarà chiuso intorno alle ore 9:25 per Raito, 9:35 Albori, 9:45 Iaconti e Dragonea e 9:50 Benincasa.