Oggi a Vietri sul Mare la Festa dei Ceramisti nel giorno di Sant’Antonio Abate

Torna in occasione della Festività religiosa di Sant’Antonio Abate la Festa dei Ceramisti a Vietri sul Mare.

Sant’Antonio Abate è in fatti padrone del fuoco e protettore degli animali. Nel segno di uno stretto connubio tra artigianato e religione, il Santo è anche il protettore dei ceramisti e di quanti operano a contatto con il fuoco.

Il comune porta della Costiera Amalfitana festeggia così, venerdì 17 gennaio, i propri ceramisti, motore pulsante della sua economia con un programma di venti ricco di appuntamenti tra performance, musica, enogastronomia, folklore e tradizione.

Regione Campania: stanziati 10 milioni per la viabilità dei piccoli Comuni

Prosegue il programma per la messa in sicurezza delle reti stradali provinciali e comunali della Regione Campania.E' stato infatti pubblicato il nuovo avviso che,...

Gli eventi inizieranno alle 17.30 con l’accensione del fuoco a cui seguirà, dalle 18.00, la performance dei ceramisti. Tutti potranno vedere alcuni passaggi del lavoro della ceramica come la cottura primitiva, la decorazione e modellazione, raku e hand – craft firing.

Alle 18.30 segue il ritmo e il folklore con il concerto de “I Via Toledo” ed infine, dalle 19.00 degustazioni enogastronomiche di specialità vietresi.