A Salerno torna il Bits Festival: appuntamento dall’11 al 14 luglio in Piazza della Concordia

Partendo da una formula consolidata, a cui si aggiungono tante novità, ritorna il BITS Festival, il primo Street Festival 100% gratuito, giunto alla VII edizione, in programma dall’11 al 14 Luglio nella cornice di Piazza della Concordia a Salerno.

Organizzata dall’associazione BITS Onlus, da un’idea di Flavio Donatantonio, Giuseppe Giannattasio, Gianluca Memoli, grazie al sostegno di FSE Campania, Salerno Mobilità, To Salerno, Camera di Commercio Salerno, Fondazione Carisal, CNA Salerno, FISB e CSI Centro Sportivo Italiano, la kermesse gode del patrocinio del Comune di Salerno ed è promossa dalla Regione Campania Assessorato Pari Opportunità e Formazione.

Con la sua proposta di Sport, Food&Music, la rassegna vuole rappresentare una vera e propria arena, dove dare libero sfogo alle “arti di strada”, e non solo, diventando un appuntamento imperdibile, nel cartellone di eventi estivi sul territorio. Durante i quattro giorni, il festival offrirà la possibilità di partecipare a numerose attività sportive, musicali e artistiche, all’interno di un contenitore ricco di iniziative per tutti i gusti.

Vinci Casa, i numeri vincenti di oggi 19 luglio

Terminato il concorso speciale, Vinci Casa non si ferma neanche un giorno! Anche questa sera del 19 luglio sono stati estratti i numeri di...

In un contesto di aggregazione giovanile, rivolgendo uno sguardo attento alle famiglie, il BITS – acronimo di Basket in The Street, da sempre, nasce con l’intento di trasmettere i sani valori, sensibilizzando alle buone pratiche e alla legalità, attraverso la passione per lo sport, che riveste il ruolo di protagonista indiscusso dell’intera manifestazione.

Si inizierà dal torneo di Basket 3×3 Italia, categoria Gold maschile e Pink femminile, che vede Salerno riconfermarsi unica Tappa Master del tour in Campania, dalla quale i vincitori potranno accedere alle finali nazionali di Riccione, il prossimo 26 Luglio, sognando le qualificazioni ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Immancabili saranno il dunk show, con schiacciate spettacolari ai canestri, insieme ai tornei dedicati ai veterani, agli amatori e ai più giovani, nei gironi Under 14, Under 16 e Under 18.

Negli spazi urbani del BITS Arena, in collaborazione con il Laboratorio The Square, alla pallacanestro si affiancheranno una serie di discipline, dalla Breakdance all’ Hip-Hop, con lezioni in pista e microfoni aperti ad appassionati, dancers provetti e a chiunque avesse voglia di avvicinarsi alla cultura, muovendo i primi passi o improvvisando due rime.

Tra le new entry di quest’anno, arriva il format PITS Festival: a fare da contorno, una degustazione itinerante, tra gli stand food delle migliori pizzerie gourmet, che renderanno omaggio alla tradizione, con la specialità per eccellenza, amata da grandi e piccini.

Il BITS Festival presterà il fianco alla Formazione, ancora una volta, intesa come percorso di crescita personale, oltre che di condivisione professionale. Nell’Area Workshop, a cura di Virvelle, ci saranno incontri dedicati a:
“L’Arte bianca della Pizza, tra Sviluppo Economico e Antichi Mestieri”, giovedì 11 luglio, in collaborazione con Perrella Distribuzione (Main Partner). In una tavola rotonda, moderata dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro, si alterneranno gli interventi di esperti del settore, foodbloggers e maestri pizzaioli della tradizione napoletana. Sabato 13, in partnership con Tripmetoo, si terrà il dibattito “Accessibilità e Inclusione, tra Sport, Turismo e Sociale”, con testimonianze dirette e spunti di riflessione.

Per finire, domenica 14, i protagonisti della serie A di basket incontreranno i ragazzi, in un talk “A tu per tu”, condotto da Felice Naddeo, giornalista sportivo. In diretta sui campi, tutti gli affezionati potranno prendere parte, con interventi, domande e curiosità sul tema “Sport e Impegno”, in relazione al mondo giovanile, come volano di educazione al rispetto delle regole e della convivenza civile.

Per completare il programma, a partire dalle 21, l’arena diventerà scenario di concerti free-entry, ospitando artisti dal panorama Trap, Rap, Pop e Hip-Hop. Toccherà alla performance di Rkomi aprire gli appuntamenti musicali, giovedì 11, lasciando il passo a Coco e Peppe Soks, venerdì 12, fino al live di Enzo Gragnaniello, sabato 13. A chiudere il cartellone sarà Luchè, facendo ritorno sul palco del BITS, domenica 14, per celebrare l’uscita del nuovo album.
E ancora, spazio agli emergenti e alle proprie storie da raccontare, calcando le orme dei propri beniamini.

Nelle scorse settimane, sulla pagina social dell’evento, è stato lanciato un contest dedicato alle nuove leve che, partecipando alla Track Battle, prevista sabato 13, avranno la possibilità di contendersi l’apertura al concerto dell’ultima serata, mostrando il proprio talento, con il miglior beat realizzato.

A tenerci compagnia, durante tutto l’evento, saranno le gag esilaranti dei Villa PerBene, il trio comico salernitano che, sicuramente, ci darà filo da torcere a suon di battute, incursioni e parodie.

Il BITS Arena aprirà le porte ai visitatori giovedì 11 luglio, alle 18.30, con ingresso libero a tutte le aree e agli stand.