A Napoli si incentiva l’uso della bicicletta: in città più piste ciclabili

A breve a Napoli potrebbero circolare molte più biciclette. Su proposta dell’assessore Alessandra Clemente, la giunta comunale ha infatti approvato una delibera su “Misure e azioni di supporto alla mobilità, ciclabile ed elettrica, correlate all’emergenza Covid-19 e alla graduale ripresa delle attività”.

A darne notizia è il quotidiano la Repubblica in un articolo a firma di paolo De Luca in cui si spiega anche che l’iniziativa è supportata anche da un nuovo sistema di “Bike Sharing”, che a Napoli aveva ottenuto un grande successo nel 2014.

“Con questo piano – commenta Alessandra Clemente a la Repubblica– ribadiamo la linea da seguire per una mobilità pienamente eco-sostenibile, trasformando questa emergenza in una occasione di vero cambiamento”.

Nuova circolare del Ministero della Salute: una sola dose di vaccino a chi è...

Nuova circolare del Ministero della Salute per quanto riguarda il vaccino Covid e chi ha già avuto la malattia. Secondo la nuova circolare ai cittadini...

Molti gli interventi in programma come un forte incentivo al “Bike to Work” e al “Bike to School”,  manutenzione straordinaria della segnaletica della pista ciclabile e la realizzazione di 30 nuove zone di “Bike Lane”, una sorta di “raccordi”, che colleghino un segmento della ciclabile all’altro.

In progetto anche un piano di parcheggio pubblico e privato agevolato per bike e veicoli elettrici. Per questi ultimi, in particolare, si studia una rete di pensiline di ricarica, a disposizione anche di monopattini e scooter elettrici.