A Minori grande attesa per Peppe Barra. Martedì 11 «La Cantata dei Pastori»

Grande appuntamento martedì 11 dicembre alle 20.30 alla Basilica di Santa Trofimena di Minori dove andrà in scena “La Cantata dei Pastori” di e con Peppe Barra.

L’evento è promosso dalla Regione Campania con la Scabec presenta un piccolo ciclo che offre gratuitamente la possibilità di assistere alla rappresentazione “La Cantata dei Pastori” e di visitare tre luoghi di culto di grande valore artistico e culturale.

La Cantata dei Pastori, uno dei testi più longevi della nostra tradizione popolare, fu scritta alla fine del Seicento (1698) da Andrea Perrucci. Da più di tre secoli, è continuamente rappresentata con rimaneggiamenti e riscritture, in ultimo dallo stesso Peppe Barra.
La Cantata dei Pastori è il maggiore successo degli ultimi decenni della tradizione natalizia partenopea che dalla metà degli anni ‘70 del secolo scorso conquista le platee teatrali di tutto il mondo e di ogni età.

Chi Vuol Essere Milionario: che si sono stati e che fine hanno fatto i...

Torna questa sera per celebrare i 20 anni lo storico quiz di Canale 5 condotto da Gerry Scotti: Chi Vuol Essere Milionario? La prima puntata del format originale “Who...

È la storia della Sacra Famiglia che, partita da Nazareth, coglierà a Betlemme il destino della nascita di Nostro Signore. Il viaggio di Giuseppe e Maria, reso impossibile dalle insidie degli inferi e miracolosamente spianato dalla cura del Cielo, s’interseca alle grottesche (dis)avventure di Razzullo e Sarchiapone, le figure comiche della Rappresentazione. In lingua napoletana, la storia si muove su ogni piano, dalla recita al canto, al ballo e, nell’allestimento al Politeama, persino nei giochi di fuoco.

Una “macchina” fantastica e fiabesca che attinge al sapere centenario di una cultura della scena tra le più popolari e radicate dell’Occidente quale è quella delle sacre rappresentazioni della tradizione partenopea.

L’ingresso alla rappresentazione è gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti chiamando al numero 800.600.601 da telefono fisso e 081 19737256 da cellulare o dall’estero. I prenotati dovranno presentarsi all’ingresso alle ore 20.00.