Costa d’Amalfi: Polvere di Stelle di Sal De Riso è tra le ricette più viste di Natale / Video

Con l’Epifania ogni festa vola via. E con essa anche il ricordo di quelle corse forsennate per organizzare i cenoni di Natale e Capodanno. Archiviate le feste è tempo di bilanci, non solo in termini economici. Noi abbiamo provato a farne uno relativamente a quelle ricette proposte in rete o in tv. Ed è emerso che tra quelle che hanno ottenuto più like, intrigando così massaie e provetti pasticcieri, ce n’è una ideata in Costiera Amalfitana. Porta la firma, ancora una volta, di Sal De Riso, l’ambasciatore del bello e del buono della Costa d’Amalfi. La nuova creazione è stata proposta nella puntata del 22 dicembre scorso a La Prova del Cuoco su Rai Uno condotta da Antonella Clerici che anche stavolta ha regalato una grande pubblicità all’intero territorio. Sal, che si è presentato in studio con un albero di natale addobbato con tanti limoni, simbolo indiscusso della Divina, ha regalato un’altra grande prova di abilità in cui tanti, a ruota, si sono cimentati durante le festività. Il pasticciere, che da alcuni anni ha impiantato la sua azienda a Tramonti, ha aperto la puntata con la sua Polvere di Stelle un dolce semplice e ricco di gusto nonché di spirito natalizio. Sal ha iniziato a preparare la ricetta mettendo a bollire le arance nel latte e nella panna, ma solo quando quest’ultimi ingredienti hanno iniziato a bollire, facendo cuocere il tutto per circa cinque minuti. “Il liquido non deve essere buttato” ha spiegato Sal, perché bisogna unire il tuorlo d’uovo e lo zucchero dopo la cottura delle arance. Mentre bolle, nel latte bisogna versare il cioccolato e la gelatina e mescolare per bene, per poi lasciare riposare il tutto per circa mezz’ora. Questo composto deve essere poi passato nell’abbattitore e contemporaneamente bisognerà preparare il croccante e la crema di mascarpone, che deve essere unita al composto di uova, latte e panna. Il croccante deve essere disposto su una teglia da forno e frantumato: sopra di esso bisogna porre la crema al mascarpone, il panettone tagliato a fette e far riposare il tutto in freezer per tre ore, lasso di tempo descritto come ideale da Sal. Il pasticcere, ha poi consigliato di servire il dolce accompagnato da cioccolato fuso. Rivediamo il suo intervento su Rai Uno che è stato un vero e proprio regalo all’arte di Sal al quale Mamma Rai ha dedicato anche alcuni ricordi tratti dall’album di famiglia. Oltre che una sorpresa: la telefonata in diretta di Iginio Massari.