Villa Guariglia in Tour: al via Sabato 15 Luglio i Concerti d’Estate sul territorio

In arrivo una bella programmazione musicale e non solo con Villa Guariglia in Tour, che allieterà il territorio questa estate in diverse location salernitane.

La serie di concerti, dal titolo “Concerti d’estate di Villa Guariglia in Tour” – organizzata da Antonia Willburger del Cta di Salerno in collaborazione con il Conservatorio salernitano Martucci, – si snoderà non solo con appuntamenti musicali ma anche con qualche pillola di danza e letteratura.

Il Mattino di Salerno riferisce che si parte domani Sabato 15 Luglio con il concerto del quartetto jazz Bolling presso l’area archeologica di Fratte; prima, ore 19, ci sarà un momento di letteratura con il «Preludio Noir» (a cura di Porto delle Nebbie) con le presentazioni di «Il falsario di reliquie» di Carlo Animato, «Il segreto dell’assassino» di Ugo Mazzotta e «La scomparsa di una sciantosa» di Giuseppe Esposito.

Cilento: la commovente storia del salvataggio di un cucciolo di capriolo

Un storia commovente a tema animali direttamente dal Cilento e precisamente dal Vallo di Diano: è stato ritrovato e salvato da morte certa un...

Domenica 16 Luglio, Villa Guariglia in Tour rimane nella stessa location, con l’esibizione del pianista Marco De Gennaro, con la sua musica afro-latin-jazz.

Il 19 sarà la volta di Massimo Barella che con gli Gipsy Mood sarà a Cava de’ Tirreni in Piazza Duomo, con un live genere swing, e il 20 a Salerno, presso il Duomo, si potranno ascoltare le note della pianista Anna Bulkina.

Il 21 Luglio spazio alla danza con la Junior Company Ballet del Liceo Alfano I di Salerno, con la coreografie di Anna Rita Pasculli.

Il 23 Villa Guariglia in Tour torna a Cava con il blues-funky di Francesco Piu Trio, mentre il 24 Luglio, a Fratte, altro momento musicale con il Simone Sala Trio.

Il 25 speciale esibizione, sempre all’area archeologica di Fratte, di Don Michele Pecoraro, parroco del Duomo di Salerno, con «Napule è na’ canzona», e poi il giorno 26, sempre lì, si esibiranno in trio Danilo Rea, Dario Deidda e Amedeo Ariano.

Il 27 ancora musica con il live benefico dei Musicastoria, e il 28 Luglio invece si passa alla poesia con un reading a cura dell’associazione “Marco Amendolara”.

Il 29 Luglio l’appuntamento dal titolo «Un’idea di teatro. La scena tra editoria e territorio», a cura di Pasquale De Cristofaro, in collaborazione con Corpo Novecento e subito dopo il ritmo jazz dei Trombonisti Italiani e hard bop con il Paolo Palopoli Quartet.

Il 31 Luglio la location cambia: al Parco del Ciliegio di Baronissi, provincia di Salerno, Simona De Rosa con il suo tributo ad Ella Fitzgerald.

Ad Agosto si torna a Cava de’ Tirreni con la musica di The Martucci Sisters & Carlo Lomanto e la chitarra di Espedito De Marino in «Napoli canta ancora».

Gli Enarmonici si esibiranno invece l’11 Agosto, e Chris Cain con le sue note blues sarà in concerto il giorno 17 a Giovi.

Il Villa Guariglia Tour finirà il 18 Agosto con il Francesco Citera Quartet a Baronissi.