Tramonti: nasce il “Cannopizza”. La novità culinaria è dalla Trattoria San Francisco

Tramonti è terra generosa e rigogliosa, in particolar modo a tavola. Proprio dal borgo collinare della Costiera Amalfitana nasce l’ultima novità culinaria della Divina ovvero il “Cannopizza”.

L’idea nata dalla fantasia e dalla passione di Francesco MaioranoPamela Viggiano proprietari della Trattoria San Francisco di Polvica. Come sempre il segreto del successo è da ricercare nella semplicità ed ecco che la pizza può diventare anche un cannolo e viceversa.

Cava de’ Tirreni premiata a Roma: è tra le 100 mete eccellenti d’Italia

E' di qualche ora fa la notizia, pubblicata sulla pagina Facebook del Sindaco, che la cittadina di Cava de' Tirreni è stata premiata ieri...

Realizzare un Cannopizza può sembrare apparentemente facile, alla base l’impasto della pizza, e per quanto riguarda la Trattoria San Francisco con prodotti di assoluta qualità, che viene avvolto come un cannolo, da qui l’originale nome, successivamente fritto e riempito con ricotta artigianale di Tramonti.

Il vero viaggio tra i sensi è comincia quando il tutto viene arricchito dal ripieno con il ragù realizzato con gli inconfondibili pomodori Re Fiascone, alici Meniaca e capperi Salina. Un’estasi di emozioni, tra profumi, colori e sapori unici di una terra meravigliosa come quella di Tramonti.

Il pizzaiolo dell’Alleanza Slow Food Francesco Maiorano, non nuovo ad innovazioni ed invenzioni di questo tipo, insieme alla moglie Pamela Viggiano coltivano la passione per i prodotti di qualità e su quelli costruiscono e basano il proprio lavoro.

Il Cannopizza è destinato a fare scuola, non solo per la bontà che lo contraddistingue ma anche per l’idea che c’è alla base di una così semplice ma geniale invenzione. Ovviamente un prodotto del genere può riscuotere successo solo se fatto con prodotti di alta qualità, ma di questi Tramonti riesce ad offrirne in abbondanza.