Strade Costa d’Amalfi: si transita a Agerola e sul Valico. Resta pericolo ghiaccio

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni delle strade della Costa d’Amalfi dopo le nevicate di questa mattina giungono in seguito agli interventi praticati in queste ore. Sul Valico di Chiunzi, all’estremità della provinciale che unisce Maiori a Tramonti, si transita regolarmente anche se si consiglia l’utilizzo di catene a bordo per eventuali gelate notturne.

Resta in vigore il provvedimento di chiusura alle auto ed ai mezzi sprovvisti di catene. La transenna, collocata in località Vecite di Maiori, riporta l’avviso di strada chiusa anche se dalla protezione civile di Tramonti (video in basso) fanno sapere che la situazione sta ritornando regolarmente alla normalità. In supporto sono giunti anche i volontari della Protezione Civile di Maiori che hanno provveduto a spalare la neve dalla strade.

strada-valico-chiusa-neve

Aperol Spritz Tour arriva a Cava de’ Tirreni Sabato 21 Ottobre

Una delle più famose bevande d'Italia sbarca con il suo tour a Cava de' Tirreni. Si tratta di un appuntamento immancabile per gli amanti dell'aperitivo...

Il forte vento freddo che sta spirando sulla Costiera minaccia comunque le zone interne dove è facile che l’abbassamento previsto delle temperature possa causare eventuali problemi di slittamento sul manto stradale. Per questo si consiglia di viaggiare con catene a bordo.

neve-costiera-vesuvio-imbiancato-strada-per-valico-corbara

Sul posto stamattina erano operativi i volontari della Pubblica Assistenza Corbara, che hanno liberato dalla neve una decina di auto ed un’autocisterna che trasportava carburante.

Situazione regolare anche ad Agerola dove il piano neve attivato dal Comune già dalle prime ore della mattinata ha sortito effetti positivi. Sia la provinciale, che attraversa il comune montano avamposto della Costiera congiungendo il versante amalfitano con i paesi dei Monti Lattari, che le strade interne risultano percorribili. Le ultime tracce di neve sia sul Valico (località Cesarano – Chiunzi) che ad Agerola, sono presenti sui bordi della carreggiata.

neve-costiera

Ad Agerola strade pulite e la circolazione resta agevole anche se l’invito del comune e della protezione civile è quello di prestare cautela e attenzione. Soprattutto perché le temperature quasi artiche registrate in queste ore rischiano di creare lastre di ghiaccio sulle strade.

neve-costiera-protezione-civile-ravello

Anche la Castiglione Ravello è stata messa in sicurezza grazie a un intervento spargisale della Protezione Civile Millenium che sta operando da questa mattina anche a ridosso della zona passo in territorio di Ravello con l’ausilio del mezzo a trazione integrale Defender. I volontari guidati dal presidente Antonio Acunto hanno provveduto cospargere di sale la sede stradale soprattutto nei tratti maggiormente pericolosi come i curvoni compresi tra il bivio di Ravello e Pontone.