Sospesi a 200 metri d’altezza per arrivare al Fiordo. La zip line di Furore / Video

Sarà una delle grandi attrattive della prossima stagione estiva. Un volo per ammirare la Costiera Amalfitana, tra Furore e Conca dei Marini, a 200 metri d’altezza grazie alla zip line.

«La crescita quantitativa e qualificativa dell’offerta turistico-ricettiva è sotto gli occhi di tutti e induce a un sano ottimismo, lasciando presagire un futuro roseo per Furore, Paese Albergo». Lo dice il sindaco di Furore, Raffaele Ferraioli, parlando dei progetti di sviluppo per il “paese che non c’è” tra i quali figurano l’ascensore inclinato da Sant’Elia al Fiordo, la messa in sicurezza definitiva del costone roccioso che si affaccia sull’insenatura naturale (entro qualche settimana il Fiordo dovrebbe riaprire grazie alla bonifica in atto in questi giorni) e il progetto di zip line che consentirà di volare su una delle vallate più suggestive della Costiera.

L’impianto della Zip Line, che ha subito un imprevisto “pit stop”, a causa di alcune problematiche legate alla localizzazione delle basi di partenza ed arrivo, comunque risolti,  sarà realizzato nei prossimi mesi e rappresenterà un’ulteriore attrattiva per i turisti d’avventura, amanti dell’adrenalina. Ed è così che il coraggioso visitatore, armato di elmetto e attrezzatura di sicurezza, potrà provare il brivido di una discesa sospeso nel vuoto, con attorno un paesaggio mozzafiato.

Salerno: bambina salvata da un cane nelle acque di Palinuro

Sarebbe potuta finire in tragedia una tranquilla giornata di mare a Palinuro, dove una bambina di 8 anni è stata trascinata a largo dal mare...

Il progetto per l’impianto è in fase avanzata, visto che il project financing è stato affidato e che i lavori stanno per entrare nel vivo. La costruzione della “zip-line” a scopo turistico-sportivo, tra i comuni di Furore e Conca dei Marini mediante Project Financing prevede un importo presunto di 800mila euro per i lavori, e 28.000 per oneri sicurezza.

Per chiunque volesse provare in anticipo l’ebbrezza del volo tra i cieli della Costiera Amalfitana ecco il video di simulazione.