Sorrento, presentato il “Premio Biagio Agnes 2017”: andrà in onda il 30 giugno

Si svolgerà dal 23 al 25 giugno a Sorrento la IX edizione del Premio Internazionale del Giornalismo intitolato a Biagio Agnes.
Il “Premio Biagio Agnes 2017” sarà l’occasione per guardare al futuro della società e dell’informazione, mettendo insieme idee e persone diverse e cercando di tirare fuori il meglio da ciascuno di loro.
La IX edizione del Premio Internazionale del giornalismo è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio, dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Campania, dal Comune di Sorrento, con la Federazione della Stampa Italiana, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, l’Usigrai e l’Unione Cattolica Stampa Italiana.
La cerimonia di premiazione di sabato 24 giugno sarà condotta dai giornalisti Alberto Matano e Francesca Fialdini e andrà in onda venerdì 30 giugno in seconda serata su Rai Uno con un cast artistico d’eccezione. La serata sarà poi riproposta, novità assoluta del 2017, domenica 9 luglio alle ore 16:15 sempre sulla rete ammiraglia della tv pubblica.
La IX edizione del “Premio Biagio Agnes 2017” prevede artisti di alto livello e dibattiti sui temi di stretta attualità come il femminicidio e le fake news.
“Stiamo già lavorando alla prossima edizione del Forum Turismo e Cultura all’interno del quale come ogni anno sarà consegnato il Premio Biagio Agnes Turismo e Cultura – ha affermato Simona Agnes, Presidente della Fondazione Biagio Agnes -. Con grande soddisfazione posso annunciarvi due grandi  novità: il “Premio Biagio Agnes per l’informazione medico-scientifica” e il “Forum Medicina e informazione scientifica”.
Il premio verrà consegnato ad un giornalista affermato nel campo medico-scientifico e un giovane che si occupa con passione di queste tematiche.
Il Presidente della giuria, Gianni Letta, nel suo intervento ha definito l’edizione 2017 speciale perché prologo a quella del decennale. “Questo Premio – ha sottolineato – è un legame tra presente e passato. I futuri e i presenti direttori generali potranno trovare la sostanza ispirandosi ad un grande direttore del passato, come Biagio Agnes”.
Ecco tutti i nomi dei premiati della IX edizione del “Premio Biagio Agnes 2017”:
John Micklethwait, direttore di Bloomberg News (Premio Internazionale);
Gianni Clerici (Premio alla Carriera);
Maurizio Molinari, direttore de La Stampa (Premio per la Carta Stampata);
Alberto Angela (Premio per la Televisione);
Carmela Giglio, inviata Giornale Radio Rai (Premio per la Radio);
Mario Ajello, autorevole firma de Il Messaggero (Premio Cronaca e Attualità);
Massimo Gramellini, editorialista de Il Corriere della Sera (Premio Giornalista  Scrittore); Giorgio Mulè, direttore del settimanale Panorama (Premio per la Stampa Periodica); Carla Massi, responsabile sezione Salute de Il Messaggero (Premio Medicina e Informazione Scientifica);
Caterina Dall’Olio, videomaker e inviata di Tv2000 (Premio Giovani Under 35);
Fiorello, showman, conduttore radiofonico e televisivo per la sua trasmissione Edicola Fiore (Premio Nuove Frontiere del Giornalismo).
Cinque i Premi Speciali conferiti in questa edizione: Uno Mattina (per i 30 anni di messa in onda);
Scarp de’ tenis, mensile di impegno sociale dedicato alle persone senza dimora;
Carlo Conti, conduttore e autore televisivo, per la qualità dell’ultimo Festival di Sanremo; El Correo de Andalucia, secondo giornale più antico di Spagna per la capacità di coniugare edizione cartacea e formato digitale.
Un riconoscimento alla memoria a Ettore Bernabei, storico direttore generale della Rai scomparso meno di un anno fa.

LASCIA UN COMMENTO