Sita: abbonamenti gratuiti per gli studenti. Ecco il calendario dei comuni della Costiera

E’ una delle novità più apprezzate di questo anno scolastico 2017/18 dalle famiglie della Campania, ovvero gli abbonamenti gratis per il trasporto pubblico. Saranno disponibili, ovviamente, anche per gli alunni della Costiera Amalfitana.

Per offrire il supporto necessario alla compilazione della documentazione necessaria alla richiesta, nei prossimi giorni nei vari comuni della Divina vi sarà il personale preposto.

Il calendario degli incontri  prevede, dopo quelli di Maiori e Scala di lunedì e martedì, oggi dalle 8.30 alle 14 a Ravello nei pressi dell’info point dell’Auditorium Oscar Nyemeier, domani giovedì 14 settembre a Tramonti presso gli uffici comunali, mentre venerdì 15 settembre presso il comune di Positano ed infine sabato 16 settembre alla Pro Loco di Minori.

Atrani, a Stelle Divine le note del violino di Marianna Sinagra

Sarà l'incantevole Collegiata di Santa Maria Maddalena ad Atrani ad ospitare il quarto appuntamento della rassegna "Stelle Divine - Festival del Mediterraneo". Protagonista della serata...

A darne notizia, qualche giorno fa, è stato il governatore della regione Vincenzo De Luca, che ha annunciato un investimento di circa 20 milioni di euro nell’anno 2017/2018, valido per gli studenti di medie inferiori, superiori e università che si trovano in difficoltà economica.

Nello scorso anno scolastico gli abbonamenti di studenti in Campania hanno superato i 90mila e in questo alle porta potrebbe toccare i 100mila. Un’iniziativa importante che rappresenterà un importante ausilio per chi vive un momento di difficoltà.

Il trasporto gratuito sarà garantito per gli studenti delle scuole medie inferiori, superiori e delle università che hanno una distanza tra casa e scuola superiore a 1 chilometri e un reddito Isee non superiore a 35mila euro annui.

Come detto un ausilio di particolare importanza per quelle famiglie con più figli che, nonostante debbano fare i conti con una situazione economica non facile, dovevano sobbarcarsi anche le spese di più di un abbonamento. Per quanto concerne la Costiera Amalfitana, quindi, nei prossimi giorni ci saranno diversi incontri per ottenere tutte le info necessarie e procedere all’ottenumento dell’abbonamento.