Sciame sismico in provincia di Avellino. Cinque scosse in pochi minuti

Sono state ben 5 le scosse registrate questa sera tra le ore 19.37 e 20.01 registrate in provincia di Avellino. Fortunatamente tutte di non forte intensità, la più forte è stata proprio l’ultima, di magnitudo 2.7 con epicentro nel comune di Caposele.

I sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato tre scosse a pochi chilometri da Caposele e altre due vicino il comune di Lioni. Entrambi i comuni in provincia di Avellino e molto vicini tra di loro.

Sono sei i comuni nel raggio di dieci chilometri dall’epicentro della scossa di magnitudo 2.7: com detto Caposele, Calabritto, Teora, Lioni, Senerchia e Laviano, tutti comuni in provincia di Avellino, tranne quest’ultimo in provincia di Salerno.

Costa d’Amalfi in rimonta: finisce 1-1 con l’Agropoli di De Cesare. A Maiori anche...

E' termina in parità al San Martino di Maiori la gara tra il Costa d’Amalfi e l'Agropoli guidato da Ciro De Cesare, l'ex attaccante...

Le scosse non hanno provocato danni a persone o cose, anche in considerazione della scarsa intensità. Purtroppo non è la prima volta che in irpinia vengono registrate diverse scosse in pochi minuti.

Pochi giorni fa una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata nel comune di Mirabella Eclano. I sismografi dell’istituto nazionale geofisica e vulcanologia hanno registrato alle 14 e 52 di oggi, 5 luglio, una scossa con coordinate geografiche (lat, lon) 41.07, 14.99 ad una profondità di 2 km.

I comuni interessati sono quelli come detto di Mirabella Eclano, a 3 km dall’epicentro, gli altri comuni nel raggio di 10 chilometri, tutti in provincia di Avellino sono: Bonito, Grottaminarda, Fontanarosa, Melito Irpino, Venticano Sant’Angelo all’Esca, Taurasi.

Quella segnalata è la scossa con maggiore intensità delle cinque registrate dai sismografi dell’istituto nazionale geofisica e vulcanologia in poco più di mezz’ora. Una situazione di instabilità che non deve creare allarmismi ma che comunque deve essere monitorata.