Scala incontra New York: il 9 settembre concerto di Uto Ughi

Sarà il Maestro Uto Ughi ad esibirsi in concerto a Scala, nel Duomo di San Lorenzo, sabato 9 settembre. Ughi, uno dei maggiori violinisti contemporanei, suonerà per il concerto “Percorsi lungo il 41° parallelo”, anteprima della XXIV edizione della rassegna “Scala incontra New York”, la storica manifestazione organizzata dal Comune di Scala che getta un ponte tra la Costa d’Amalfi e la Grande Mela e che quest’anno si sviluppa per tutto l’anno, con appuntamenti in autunno, nel periodo delle festività natalizie e fino in primavera.

L’edizione 2017 di “Scala incontra New York” è finanziata dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020) e si avvale da quest’anno della partnership della  Fondazione Meridies presieduta da Ciro Attaianese, che curerà una sezione di incontri e seminari filosofici e della rassegna “Parole in viaggio – World in Journey” incontri internazionali di letteratura a cura di Angelo Cannavacciuolo, quest’anno nel segno Italia – Usa.

Il concerto di Uto Ughi sarà preceduto dalla commemorazione, diventata ormai una consuetudine nel programma del festival, delle vittime dell’attentato terroristico che sconvolse New York e il mondo l’11 settembre 2001.

Napoli, il Natale e il corno della discordia: continua la diatriba Comune – Soprintendenza

Sembra non trovare pace il gigantesco corno rosso che deve decorare Napoli durante il periodo natalizio, a sostituzione del grosso albero che ha fatto...

Artista italiano tra i più apprezzati nel mondo e negli Stati Uniti, Uto Ughi è il primo testimonial, quest’anno, del dialogo culturale fra l’Italia e gli Stati Uniti promosso dall’evento di Scala. La sua attività artistica gli è valsa, nel 2015, il Premio America della Fondazione Italia Usa. Il Maestro Ughi sarà accompagnato al pianoforte da Andrea Bacchetti, considerato fra i migliori interpreti di Bach e Berio, per un concerto evento aperto a tutti.

“Grazie al contributo della Regione Campania attraverso i fondi POC 2014-2020, il Comune di Scala è riuscito a riproporre l’evento “Scala incontra New York” che vedrà la sua serata inaugurale sabato 9 settembre – ha dichiarato il sindaco di Scala Luigi Mansi-. Questa edizione si svilupperà su un tempo più lungo, abbiamo pensato di proporre incontri anche durante i mesi invernali arrivando fino al periodo natalizio grazie anche alla collaborazione della Fondazione Meridies”.

PROGRAMMA DELLA SERATA

Prima parte:

Tomaso Antonio Vitali – Ciaccona in Sol minore

Georg Friedrich Händel – Sonata in Re maggiore

 

Seconda parte:

 

Camille Saint-Saëns – Havanaise

Camille Saint-Saëns – Rondò Capriccioso